VILLAGGIO MOSE’ – Giocattoli non a norma, scatta il sequestro della Guardia di Finanza

La Guardia di finanza della Compagnia di Agrigento, durante un controllo al Villaggio Mosè ha trovato all’interno di un negozio di giocattoli per bambini, quasi tutti di produzione cinese, senza marchio CE, e in alcuni casi la merce era priva delle indicazioni di istruzione e precauzioni per l’utilizzo.

L’esercente agrigentino è stato multato e segnalato per violazione in materia del Codice del Consumo; la merce è stata sequestrata.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.