VILLAGGIO MOSE’ – Una condanna per rissa innanzi discoteca

Il Tribunale di Agrigento ha condannato a 6 mesi di reclusione Calogero Colombo, di Porto Empedocle, allorchè nel maggio 2015, insieme ad altri due giovani di Porto Empedocle, Alessandro Rizzo e James Burgio, entrambi già condannati in un precedente procedimento a 3 mesi e 10 giorni di reclusione per oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali ad un Carabiniere, sarebbe stato coinvolto in una rissa innanzi ad una discoteca al Villaggio Mosè, ad Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.