VILLAGRAZIA DI CARINI – Tragedia in piscina, bimbo di 3 anni annega

Un bambino di tre anni, D.M, è morto annegato nella piscina della sua casa in via Seppia a Villagrazia di Carini, nel Palermitano. Un’altra assurda tragedia a pochi giorni di distanza da quella di Marsala, dove a perdere la vita era stato Matias Galazzo, di quattro anni. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine D.M., di origini siciliane, ma residente in Calabria, era con i familiari, che stavano pranzando. Nel giro di pochi minuti, la tragedia. I genitori hanno trovato il bambino dentro la piscina, privo di sensi. Subito sono scattati i soccorsi. I sanitari del 118 hanno cercato di rianimare senza successo il piccolo. E’ stato anche provato un ultimo, disperato tentativo, il trasporto in elisoccorso all’ospedale Cervello di Palermo, però D.M. è spirato poco prima dell’arrivo. I carabinieri della compagnia di Carini, che indagano sull’accaduto, hanno sentito i familiari per cercare di ricostruire questa tragedia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.