VILLASETA – L’ultimo saluto a Cristian Russo e Giuseppe Piparo

C’era tutta la comunità di Villaseta ai funerali dei due quindicenni, Cristian Russo e Giuseppe Piparo, morti domenica notte nel terribile incidente stradale avvenuto all’altezza di Contrada Maddalusa. Nella piccola chiesa della Madonna della Catena, centinaia di persone hanno voluto dare l’ultimo saluto ai due ragazzi. All’interno del luogo sacro, scene di disperazione, lacrime e rabbia, tra i familiari,  parenti e amici, stretti, vicini alle due bare bianche ricoperte di fiori. Sopra i due feretri una gigantografia fotografica dei due ragazzi, due palloni e le magliette indossate da Cristian Russo durante la militanza nelle giovanili della squadra dell’Agrigento calcio. Nel corso dell’omelia don Angelo Fraccica, ha ricordato i due giovani e dell’amore che li univa per il calcio e le moto. Alla cerimonia ha partecipato il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto che in occasione delle esequie ha disposto il lutto cittadino. Al termine della santa messa tra gli applausi della gente i due feretri sono stati portati a spalla da parenti e amici per l’ultimo viaggio prima della sepoltura. Il feretro di Giuseppe Piparo è stato portato fino in piazza XXV aprile, dove abitava, quello di Cristian ha fatto il giro della piazza della Madonna della Catena, fermandosi di fronte il bar del padre.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.