VOTO CONNECTION – Restituita la libertà ai fratelli Caputo

Il Tribunale del Riesame di Palermo, presieduto da Lorenzo Jannelli, ha accolto il ricorso presentato dai legali dell’ex deputato regionale Salvino Caputo e del fratello Mario, candidato per la Lega alle scorse elezioni Regionali. I giudici del Riesame hanno annullato l’ordinanza emessa dal Tribunale di Termini Imerese che ha imposto gli arresti domiciliari ai fratelli Caputo, indagati di voto di scambio. Il tribunale ha disposto l’immediata scarcerazione di Salvino e Mario Caputo, assistiti dagli avvocati Raffaele Bonsignore e Francesca Fucaloro.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.