Archive | RACALMUTO

TV – Sciopero dei lavoratori di Studio 98: incontro informale in Prefettura

Considerato il perdurare della mancata corresponsione delle spettanze mensili, raccolte le dichiarazioni dei lavoratori Nicolò Giangreco, Sergio Rizzo e Massimo Mattina, oramai impossibilitati ad andare avanti, la scrivente Organizzazione Sindacale, Cgil- Slc, tenuto conto della totale indisponibilità dell’azienda, proclama lo sciopero dei lavoratori di TRS 98 dal giorno 17 marzo  al giorno 25 marzo 2017 per l’intero turno di lavoro.

E questa mattina, al margine della conferenza stampa, svoltasi in Prefettura, sulle iniziative del Fai, i tre lavoratori hanno avuto un incontro informale con sua Eccellenza il Prefetto Nicola Diomede che, si riserva, a breve, un incontro tra le parti.

INTERVENTO ASSOSTAMPA – La Segreteria provinciale dell’Assostampa esprime la propria piena solidarietà alla redazione di Studio 98 , nelle persone di Nicolò Giangreco, Sergio Rizzo e Massimo Mattina, che già da 5 giorni e fino al prossimo 25 marzo si asterranno dal lavoro come forma di protesta contro il mancato pagamento degli stipendi. Una situazione che, come gli stessi lavoratori hanno spiegato alla Segreteria in un incontro svolto ieri mattina, è divenuta ormai insostenibile, con ben 2 anni di arretrati  e sostanzialmente nessuna prospettiva a breve termine avanzata dall’editore per il recupero dell’arretrato al netto di singoli e poco rilevanti acconti. Assostampa ha manifestato ai lavoratori iscritti all’Ordine dei Giornalisti la propria disponibilità ad un sostegno sindacale e legale.

“E’ tempo – dicono Gero Tedesco, Gioacchino Schicchi e Dario Broccio – che al centro del dibattito pubblico venga riportata l’allarmante situazione in cui vive gran parte dell’informazione locale. Una crisi gravissima che ha già prodotto effetti nefasti sui livelli occupazionali, con importanti professionalità che oggi hanno perso il proprio posto di lavoro. Il caso di Studio 98 è purtroppo in tal senso solo l’ultimo, ma non ultimo, tassello”.

INTERVENTO SAGI – Il sindacato SAGI è vicino ai colleghi di Studio 98 Tv che da molti mesi non ricevono più gli stipendi. “ Siamo consapevoli delle difficoltà economiche in cui si dibatte il gruppo societario proprietario dell’emittente televisiva, -dichiara il segretario nazionale del SAGI, Nino Randisi, ma ancora una volta non possono essere sempre i lavoratori a pagare il prezzo più alto”. “ La vertenza in atto– conclude Randisi, sarà seguita dalla sezione agrigentina del Sagi, che interverrà in tutte le sue fasi avendo come obiettivo il soddisfacimento delle legittime richieste dei giornalisti”.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Economia, RACALMUTO0 Comments

PROMOZIONE – Solo pari della Libertas Racalmuto sul campo dell’Atletico Ribera [1-1]

Si ferma a 5 la striscia di vittorie consecutive per la Libertas Racalmuto. Allo stadio Nino Novara, la formazione di mister Angelo Consagra ritorna con un pareggio e con il rammarico di non essere riuscita a portare a casa una vittoria che, avrebbe certamente garantito ai biancoazzurri di centrare i play-off. Non è stata una bella partita , spesso interrotta per i continui falli di gioco. Alla fine, forse, è il risultato più giusto. Al gol del vantaggio degli ospiti con Tabarez poco prima dell’intervallo al 44′ ha risposto nella ripresa la squadra crispina con un rigore trasformato da Carovana al 60′. Insomma, un punto che non serve a nulla all’Atletico Ribera che, però ha onorato il calcio come si deve, per la Libertas , il rischio di compromettere la qualificazione ai play-off, visto che il Raffadali , adesso, ha allungato a 8 le distanze. Però , domenica prossima, al Carlotta Bordonaro si gioca il big match, in cui in caso di successo del Canicattì sul Raffadali, è quasi promozione matematica in Eccellenza per la squadra di Falsone e la Libertas Racalmuto in caso di successo interno contro il Ravanusa si riporterebbe a 5 lunghezze. Insomma, le ultime 4 giornate di campionato sveleranno verdetti ancora non decisi.

Postato in In evidenza, RACALMUTO, Sport0 Comments

RACALMUTO – A 10 anni dalla morte del tenore Puma, l’assessore Picone ricorda l’uomo e l’artista

Dieci anni fa moriva il tenore racalmutese Salvatore Puma. 

Il Comune di Racalmuto, attraverso l’assessore alla Cultura Salvatore Picone, ricorda l’uomo e l’artista che, negli anni del dopoguerra, ha calcato le scene dei teatri più prestigiosi d’Italia e del mondo.

“Un cittadino illustre che ha dato tanto alla nostra città – dichiara l’assessore Picone – Puma è stato senz’altro tra i tenori lirici più noti, assieme al suo amico e concittadino Luigi Infantino. Ricordarlo è un dovere di tutti noi, anche per il generoso gesto che, un anno prima di morire, ha fatto per i suoi cittadini e cioè la donazione dei suoi costumi teatrali alla città”.

Al foyer del teatro Regina Margherita, infatti, è aperta tutti i giorni la mostra permanente dei costumi di scena indossati dal tenore Puma.

“Ricordo bene l’entusiasmo del tenore quando tornò nella sua Racalmuto per donare i suoi costumi – ricorda Picone – ed è giusto che il paese ricambi dedicando una strada del paese al tenore che ha fatto parlare di Racalmuto anche attraverso la lirica”.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Cultura, Eventi, In evidenza, RACALMUTO0 Comments

RACALMUTO – Arrestati due ladri al Centro commerciale “Le Vigne”

Al Centro commerciale Le Vigne, in territorio di Castrofilippo, i dipendenti del negozio di abbigliamento H&M si sono insospettito perché un ragazzo e una donna hanno provato diversi capi d’abbigliamento nel camerino, e poi sono fuoriusciti più volte dal negozio senza nulla tra le mani. Dunque, sono stati allarmati i Carabinieri che hanno bloccato i due e li hanno sorpreso in possesso di capi di abbigliamento ed accessori vari, tra cinture e occhiali, per un valore di circa 200 euro. I due hanno finanche manomesso il sistema antitaccheggio sulla roba. La refurtiva è stata restituita. I due ladri sono immigrati dalla Romania, lei di 39 anni e lui di 20 anni, già con precedenti per furto, e sono stati arrestati ai domiciliari.

 

Postato in Cronaca, In evidenza, RACALMUTO0 Comments

PROMOZIONE – Anticipo, “Ares Menfi – Libertas Racalmuto” 1-3, quinto successo consecutivo per l’11 di Consagra

A Menfi, grande prova della Libertas Racalmuto, nella prima delle due trasferte consecutive, arriva un successo sul difficile campo dell’Ares Menfi, quinta forza del torneo. Si tratta del quinto successo consecutivo con il terzo posto ben difeso, momentaneamente, in attesa delle gare di domani a + 7 dal Castellammare, quarta in classifica e a tre punti dalla seconda, il Raffadali. Inizia in salita, la partita per la formazione di Angelo Consagra. I locali trovano subito il gol del vantaggio già al 3′ con Nino Russo. Poi, sale in cattedra la Libertas Racalmuto che con doppio Moreno Tartaglia e Nicola Cignetti ribalta il risultato. Reti argentine pesanti per la Libertas Racalmuto che può proseguire il suo sogno di raggiungere quanto meno i play-off. Il 3-3 dell’andata quando la Libertas sprecò il triplo vantaggio rimane un lontano ricordo e vanificato con la prova di oggi.

Nelle gare degli altri anticipi buon pari esterno del Serradifalco per 0-0 a Mazara contro il Campobello di Mazara. E la Gattopardo infligge un pesante poker al Kamarat 4-0 e ritorna a sperare in una miracolosa salvezza.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, RACALMUTO, Sport0 Comments

RACALMUTO – Risolti i problemi alla scuola materna “Lauricella” , riprese le lezioni

Concluso il sopralluogo alla scuola dell’Infanzia “Padre Elia Lauricella” insieme al Dirigente Medico Dott. Calogero Taibi, alla Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria Pia Raimondi, ai docenti, all’amministrazione comunale e ai genitori rappresentanti di classe.

In una nota il Sindaco di Racalmuto, Emilio Messana, scrive:”Dopo dieci giorni di chiusura per la derattizzazione e la pulizia straordinaria, la scuola si presenta in perfette condizioni igienico sanitarie. Alla fine siamo riusciti a catturare un topolino giovedì scorso e non risultano tracce ulteriori. Voglio ringraziare il dott. Lillo Taibi per la dedizione e l’attenzione quasi quotidiana con le quali ha seguito le attività, la dirigente Rosa Pia Raimondi che ha coordinato i lavori e il personale scolastico, i nostri impiegati comunali, tecnici, manutentori, pulizieri. Ringrazio i genitori che si sono mobilitati, partecipando anche alle pulizie straordinarie, e che sono stati accanto a noi per garantire che la scuola riaprisse al più presto. Ci siamo impegnati tutti insieme e insieme abbiamo voluto compiere la ricognizione finale. Oggi le lezioni sono riprese regolarmente.

 

Postato in Cronaca, In evidenza, RACALMUTO, Scuola0 Comments

RACALMUTO – L’assessore Zucchetto sulla determinazione tariffa Tari 2017

L’assessore al Bilancio Valentina Zucchetto ha predisposto una direttiva agli uffici comunali relativamente alla determinazione della tariffa Tari 2017. Nello specifico l’assessore chiede di portare in riduzione della tariffa le somme che si prevedono incassare relativamente agli accertamenti Tarsu degli anni pregressi e gli introiti derivanti dalle multe relative alla trasgressione dell’ordinanza sindacale sul conferimento dei rifiuti. Inoltre saranno previste  le somme necessarie per attivare il Baratto Amministrativo.

 

Postato in Economia, Politica, RACALMUTO0 Comments

RACALMUTO – Incontro informativo sul centro storico

Presso i locali del ristorante “Lo Zenzero”, si è svolto il primo importante incontro informativo a favore di un Progetto Sostenente gli Investimenti nel Settore Turistico, interessanti la Costa ed alcuni Borghi Storici dei paesi dell’Agrigentino (Racalmuto compreso). Il Contratto di Sviluppo offre la possibilità a tutti gli imprenditori ed a tutti i proprietari degli immobili, di avvalersi di incentivi a fondo perduto, previsti dal Ministero dello Sviluppo Economico ed affidati per la valutazione all’Agenzia Invitalia. La manifestazione è stata organizzata dall’Agenzia Immobiliare Penzillo, con la collaborazione di Lillo Sardo e promossa dal Prof. Albano Nicola; con lo scopo di coinvolgere gli imprenditori locali nella creazione di una rete, per garantire la promozione del territorio Racalmutese. Come obbiettivo principale si terrà ad attenzionare il Centro Storico di Racalmuto; rivalutando le strutture abbandonate esistenti; incentivando la nascita di “Un Paese Albergo” (B&B; Ristoranti; Attività Commerciali di ogni genere) che dia maggiore visibiltà ai prodotti tipici locali ed alle attrazioni turistiche di cui gode il Paese di Sciascia. Il Comitato Organizzativo auspica ad una collaborazione con l’Amministrazione Comunale, nel garantire l’apertura dei monumenti e l’efficienza dei Servizi, ma soprattutto nell’accellerare l’iter burocratico per il rilascio delle dovute autorizzazioni.

Il prossimo appuntamento si svolgerà Sabato 11 Marzo alle ore 15:00 presso l’Hotel Regalpetra. Gli interessati a partecipare possono rivolgersi all’Agenzia Immobiliare Penzillo – Tel. 0922 1807089 – Cell. 334 2583499 – 342 7708846.

Postato in Cronaca, Cultura, Eventi, In evidenza, RACALMUTO0 Comments

PROMOZIONE – La Libertas Racalmuto batte la Nuova Sancis in una gara dove trionfa il nervosismo[VIDEO]

Allo stadio comunale di Grotte, trionfa il nervosismo tra Libertas Racalmuto e Nuova Sancis. La partita inizia subito con dei colpi proibiti in campo tra i 22 giocatori a farne subito le spese Ferara e Gaglio con il cartellino giallo. Ma al 20′ con la gara già incandescente l’arbitro, il Signor Domina di Palermo decide di adottare decisioni più drastiche ed espelle  Calascibetta pre un presunto colpo al volto ad un giocatore della Libertas. Al 25′ il direttore di gara espelle anche Calderone per fallo da ultimo uomo su Cozma avviato in rete. Sorprendentemente dal dischetto va Tabarez con un’esecuzione perfetta spiazzando Pullarà per l’1-0. La gara prosegue nervosamente si va all’intervallo sull’1-0 per la Libertas e gli ospiti di San Giuseppe Jato in 9 uomini. Ma ad inizio ripresa, la Libertas chiude i conti con Moreno Tartaglia al 50′ , ben servito  in contropiede, colpo di punta con il destro e pallone che si insacca all’angolino con l’incolpevole portiere battuto. Per l’attacante argentino si tratta del ritorno al gol dopo aver scontato tre turni di squalifica. Appena due minuti al 52′ c’è gloria anche per il bomber Cozma che, con un pallonetto chirurgico supera Pullarà per il 3-0 definitivo e la sua 23 esima rete stagionale. Finisce qui la partita. Missione compiuta per la Libertas Racalmuto, quarta vittoria di fila e terzo posto saldo a più 4 dal Castellammare.

LIBERTAS RACALMUTO: Priolo, Moscato, Cignetti N., Sayne, Lazzari, Argento, Ferrara(56′ Saydi), Castaldo, Moreno Tartaglia, Tabarez, Cozma.  Allenatore Angelo Consagra

NUOVA SANCIS: Pullarà, Graziano, Gaglio, Calascibetta, Calderone, Scrozzo, Levantino(55′ Rinaudo), Di Giuseppe, Butera(32′ Granatello), D’Ali(55′ Muscatello), Scrozzo A., Allenatore Cristian Perricone

ARBITRO: Gabriele Domina di Palermo, Assistenti: Pierluigi Fazzi di Enna e Salvatore Mazzarisi di Caltanissetta.

Postato in In evidenza, RACALMUTO, Sport0 Comments

RACALMUTO – Bocciata dal Consiglio Comunale l’istituzione della Commissione d’indagine sul Teatro e la Biblioteca comunale

Il Consiglio Comunale ha bocciato la proposta di istituire una commissione di indagine sul Teatro e sulla Biblioteca Comunale. “Piuttosto che di indagare c’è bisogno di rimboccarsi le maniche e sostenere il lavoro che stiamo portando avanti – commenta il sindaco Emilio Messana. Aspettiamo la Sovrintendenza ai beni Culturali per avere esatta contezza dei lavori necessari per creare lo spazio culturale che andrà dal Teatro all’atrio del Municipio. Nel frattempo sposteremo i locali dell’ufficio elettorale e insedieremo i primi uffici che andranno a rinforzare l’ufficio pubblica istruzione ora nell’ex ufficio anagrafe. Occorrerà poi trovare una sede per la nostra prestigiosa Banda Municipale, che attualmente utilizza per le prove l’Auditorium. E’ un progetto ambizioso di importante riqualificazione del centro storico, che segue la scelta di investire una parte dei fondi Anas nel rifacimento della pavimentazione antistante il fronte che va dal Municipio al Teatro Regina Margherita. Quanto al Teatro, l’ufficio tecnico, con l’ausilio del consulente esterno incaricato, sta sviluppando i calcoli per computare la superficie delle parti strutturali da trattare con la vernice resistente al fuoco, l’individuazione delle quali ha richiesto diversi sopralluoghi alla presenza anche dei Vigili del Fuoco. L’impresa che dovrà effettuare i lavori è già stata individuata e presto potrà mettersi all’opera. Il voto del Consiglio di ieri – conclude il sindaco – sgombra il campo da qualsiasi tentativo di strumentalizzazione da parte degli otto consiglieri dell”ex maggioranza e crea le condizioni perché tutti insieme possiamo curare la definizione di due questioni strategiche per lo sviluppo del nostro paese.”

Postato in In evidenza, Politica, RACALMUTO0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98