ULTIMORA







VIDEO




DELIA – Scoppia una bombola in abitazione del centro: morto 70enne [FOTO]

Una bombola è scoppiata , questa sera, intorno alle ore 20.30 , in un’abitazione del centralissimo corso a Delia, comune in provincia di Caltanissetta. La deflagrazione secondo una prima sommaria ricostruzione ha sventrato l’abitazione di due piani scoperchiando perfino la tettoia dello stabile.

Condividi
  • 162
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    162
    Shares
Leggi il seguito

PARTINICO – La moglie confessa alla Polizia l’omicidio del marito: rapporti tesi tra i due

Ha confessato tutto Antonella Cover. E’ stata lei, 55 anni originaria di Pordenone, ad aver accoltellato a morte a Partinico il marito Filippo Mazzurco di 64 anni. Lo ha ucciso al piano terra di uno stabile di via Edison con una serie di coltellate al torace. Questo quanto trapela dagli ambienti investigativi.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Leggi il seguito

ENNA – Sequestrati beni per oltre 7,5 milioni di euro a imprenditore

La Dia di Caltanissetta ha eseguito un provvedimento di sequestro di beni per oltre 7 milioni e mezzo di euro, emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale, nei confronti dell’imprenditore Ettore Forno, 51 anni di Enna, con precedenti per truffa, evasione fiscale e usura.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Leggi il seguito

Un catanese istigava al terrorismo: inneggiava l’isis e la jihad [VD TG]

La polizia di Catania ha arrestato un pregiudicato catanese di 32 anni, Giuseppe D’Ignoti, per apologia del terrorismo mediante strumenti informatici e per istigazione ad arruolarsi in associazioni terroristiche.

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
Leggi il seguito

AGRIGENTO – 8 mesi per rinnovare la carta d’identità

Il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Gibilaro, ha proposto una mozione d’ordine per discutere dei ritardi, addirittura di 8 mesi, di cui sono vittime i cittadini di Agrigento che hanno necessità di rinnovare la carta d’identità. Gibilaro ritiene tale ritardo del tutto inconcepibile ed ha invocato le dimissioni dell’amministrazione comunale.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
Leggi il seguito

SANTA MARGHERITA BELICE – Coniugi arrestati trovati con panetto di hashish

A Santa Margherita Belice, nottetempo, una pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri, impegnata in un posto di blocco lungo la strada statale 624 che conduce a Palermo, ha sorpreso una coppia a bordo di un’automobile in possesso di un panetto di hashish da 100 grammi e di 3 grammi di eroina, per un valore di mercato di alcune centinaia di euro.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
Leggi il seguito

L’informazione della piattaforma di “Tele Studio 98” in continua crescita [FOTO]

L’informazione della nostra piattaforma “Tele Studio 98” composta dal Tg televisivo, il sito d’informazione online www.trs98.it, le nostre pagine Facebook “Tele Studio 98 Agrigento” e “Tele Studio 98”, il nostro canale youtube “Tele Studio 98”, le nostre trasmissioni “Zona Sport”, “A tu per tu”, hanno fatto registrare brillanti risultati in questo inizio 2019

Condividi
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
Leggi il seguito

Operazione “Cupola 2.0” – I baci di Leandro Greco all’uscita dalla caserma

All’uscita dalla caserma dei carabinieri, Leandro Greco, il nipote del boss Michele Greco – denominato il “papa” di cosa nostra, infatti, si fa chiamare come il nonno Michele, è ritenuto il nuovo boss di Ciaculli, lo si vede mandare baci e fare l’occhiolino a qualcuno mentre esce dalla caserma.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
Leggi il seguito

LAMPEDUSA – Migranti, Sindaco Martello:”Gli sbarchi continuano”

Ma, con buona pace del ministro dell’Interno Matteo Salvini, il porto rimane aperto e anche il centro d’accoglienza, che doveva essere chiuso due anni fa per decisione del precedente governo”. Lo dice il sindaco delle Pelagie, Totò Martello

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Leggi il seguito