Archive | Cultura

AGRIGENTO – Soroptimist club, Janna Simpanen nuova Presidente

A Favara, nei locali di Marzipan, che è il Museo della Mandorla Siciliana, si è svolta la cerimonia del “Passaggio della Campana” per il Soroptimist Club di Agrigento. La presidente uscente, professoressa Rosaria Leto, ha salutato la nuova presidente per il prossimo biennio. Si tratta della, docente anche lei, Jaana Simpanen. Alla serata hanno partecipato il Sindaco Calogero Firetto nonché i presidenti degli altri club cittadini. Rosaria Leto ha illustrato tutte le attività svolte dal club in favore della comunità sottolineando che le iniziative sono state realizzate grazie al contributo e alla concreta collaborazione di tutte le socie che con generosità si sono spese a vario titolo e in vari modi per l’associazione. La nuova presidente Jaana Simpanen ha tracciato le linee guida del suo mandato che durerà per il biennio 2017-2019 all’insegna dello slogan “Insieme diamo valore al futuro delle donne”.

 

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Scolaresche visitano la stanza Livatino

Prime visite di scolaresche alla “Stanza della memoria” del giudice Rosario Livatino dopo la cerimonia di apertura presieduta dalla sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Maria Elena Boschi. Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Esseneto – Castagnolo” accompagnati dalle docenti, particolarmente incuriositi ed emozionati, hanno visitato questa mattina, presso l’ex Palazzo di giustizia di Agrigento in piazza Gallo, oggi sede di uffici comunali, la camera dove per dieci anni, lavorò come sostituto procuratore della repubblica, il giudice Rosario Livatino ucciso dalla mafia il 21 settembre del 1990.

A guidare in visita gli studenti, personale dell’ufficio pubblica istruzione del Comune cui è demandato il compito di sovrintendere alle prenotazioni e alla gestione di quel luogo della memoria. Sono infatti già molte le scuole che hanno chiesto di poter far visitare ai ragazzi la Stanza del giudice Livatino.

 “ E’ fondamentale – ha detto il sindaco Lillo Firetto – che proprio nella sede degli uffici comunali si lasci un segno tangibile della vita di un magistrato siciliano che ha saputo dare l’esempio con la sua determinazione, il suo rigore, la sua correttezza, la sua devozione e la sua pace interiore”.

Per le visite alla “Stanza della memoria” del giudice Rosario Livatino è necessario prenotare ai seguenti numeri: 0922.590138/590139/590140

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – riprendono le attività di scavo nell’antico teatro Greco

Riprendono le attività di scavo nell’area del teatro antico di Agrigento, con l’obiettivo di indagarne planimetria e aspetti costruttivi. Ancora una volta sarà possibile visitare il cantiere nel corso degli scavi, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,00 alle 12,00 per seguire, con la guida degli archeologi, i progressi della ricerca. Al cantiere si potrà accedere dal sentiero adiacente l’ingresso del Quartiere Ellenistico-Romano, in contrada San Nicola. Le principali novità saranno inoltre raccontate quotidianamente con dirette Facebook dai protagonisti dell’indagine.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Cultura, Eventi0 Comments

COMISO – Protocollo d’intesa nel nome di Sciascia, Consolo e Bufalino [FOTO]

E’ stato firmato ieri sera a Comiso, nella sede della Fondazione Bufalino, il Protocollo d’intesa tra le città di Comiso, Racalmuto e Sant’Agata di Militello che hanno dato i natali a Gesualdo Bufalino, Leonardo Sciascia e Vincenzo Consolo, tre grandi scrittori del Novecento europeo.

I tre sindaci, Emilio Messana per Racalmuto, Filippo Spataro per Comiso e Carmelo Sottile per Sant’Agata di Militello, hanno firmato il Protocollo che prevede di realizzare iniziative in comune, coinvolgendo le Fondazioni e le associazioni culturali presenti nei tre territori, oltre a costituire un Comitato di organizzazione che possa promuovere attività di programmazione.

Nel corso della manifestazione si è parlato dei tre scrittori con Salvatore Picone e Melinda Recupero,  assessori alla Cultura di Racalmuto e Sant’Agata, che hanno seguito le fasi di preparazione del Protocollo, Renato Meli e Nunzio Zago, rispettivamente presidente  e direttore scientifico della Fondazione Bufalino, Maria Giovanna Lauretta, presidente dei Lions Club di Comiso.

Ha introdotto e coordinato l’incontro Gigi Bellassai. Tra gli amministratori presenti, l’assessore alla Pubblica Istruzione di Racalmuto Carmela Matteliano.

Postato in Cronaca, Cultura, Eventi, In evidenza, RACALMUTO, RAGUSA0 Comments

“Aspettando Agrigento 2020”, Katia Ricciarelli al Teatro Pirandello

Gran Galà con un’ospite d’eccezione. Al Teatro Pirandello, una delle voci liriche più apprezzate al mondo per una serata all’insegna della musica lirica. Una serata speciale aperta e che si inserisce nell’ambito delle iniziative culturali in vista del grande evento del 2020

Il salotto più bello di Agrigento, il Teatro Pirandello, accoglie una delle voci liriche più apprezzate al mondo. Sabato 14 ottobre, alle 20.30, è in programma il Gran Galà “Aspettando Agrigento 2020”, una serata di cultura e di musica lirica, presentata da Barbara Capucci, con ospite la grande Katia Ricciarelli. Oltre alla soprano rodigina si esibiranno anche la pianista Rita Capodicasa e la cantante Caterina Pistone. 

Una serata speciale che si inserisce nell’ambito delle iniziative culturali in vista del grande evento del 2020, anno in cui ricorre la celebrazione dei 2600 anni dalla Fondazione di Akragas. Agrigento, candidata a Capitale Italiana della Cultura 2020, si prepara alle celebrazioni, promuovendo una serie di iniziative di grande spessore culturale aperte a tutti. L’evento, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, nasce dalla sinergia dei diversi attori del territorio: promosso infatti dal Comune di Agrigento, dall’Assessorato regionale ai Beni Culturali della Regione Sicilia, dal parco Archeologico ed è patrocinato dalla Fondazione Teatro Pirandello.

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza, Musica, Spettacolo0 Comments

LAMPEDUSA – Oggi è la giornata della “Memoria e dell’accoglienza”: questa sera concerto di Claudio Baglioni

Ricorre oggi martedì 3 ottobre il quarto anniversario del naufragio che nel 2013 provocò 366 migranti a Lampedusa. La ricorrenza è celebrata come la “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”. E a Lampedusa da venerdì scorso è in corso la manifestazione intitolata “L’Europa inizia a Lampedusa”, a cui partecipano, tra gli altri, il presidente del Senato, Piero Grasso, e la ministro alla Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli. Questa sera, a conclusione dell’evento, a Lampedusa si esibirà in concerto Claudio Baglioni, eccezionalmente accompagnato dalla Banda della Polizia di Stato e dal coro Giuseppe Verdi di Roma.

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza, Musica, Spettacolo0 Comments

AGRIGENTO – Maria Elena Boschi inaugura “La stanza della memoria” di Livatino

Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, annuncia che sabato prossimo, 7 ottobre, alle ore 17:30, in presenza, tra gli altri, della Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, sarà inaugurata la “Stanza della memoria” del giudice Rosario Livatino. Si tratta della stanza al primo piano dell’ex Palazzo di giustizia di Agrigento, in piazza Gallo, adesso sede degli uffici del Comune, dove Rosario Livatino lavorò per 10 anni, dal 1979 al 1989. L’iniziativa è dello stesso sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, in accordo con il presidente del Tribunale, Pietro Falcone. Con la collaborazione di alcuni magistrati che lavorarono in quegli anni nello stesso palazzo a fianco del giudice Livatino, come il giudice Salvatore Cardinale, è stato possibile ricomporre l’ufficio con gli arredi dell’epoca a ricordo e testimonianza dell’opera di Livatino, tra l’armadio restaurato, la macchina da scrivere e la scrivania in legno su cui soleva poggiare, tra gli incartamenti, anche il Vangelo. Oggi sulla stessa scrivania è riposta copia dell’agenda personale del magistrato, col famoso acronimo-rompicapo S.T.B, Sub Tutela Dei, “Sotto la protezione del Signore”. La “stanza”, che sulle pareti reca frasi estrapolate da interventi dello stesso giudice Livatino, sarà fruibile dal pubblico e dalle scuole ogni giorno, su prenotazione.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Cultura, Eventi, In evidenza0 Comments

FAVARA – All’Ambrosini un Open day sul Pof

A Favara, venerdì prossimo, 29 settembre, all’Istituto Alberghiero Ambrosini, in via Guevara, dalle ore 16 in poi, si svolgerà un “open day” rivolto alle famiglie degli studenti delle prime classi al fine di renderle partecipi della costruzione del Pof, il Piano dell’offerta formativa. I genitori conosceranno i docenti e il funzionamento della scuola, e a loro sarà offerta la possibilità di proporre iniziative nel merito dell’offerta formativa. La preside dell’Ambrosini, Milena Siracusa, afferma: “Il tema dell’accoglienza e dell’appartenenza sono da noi ritenuti elementi fondamentali per la costruzione di relazioni autenticamente collaborative tra i diversi attori della vita scolastica. Tutti dobbiamo sentire la nostra scuola come una casa comune, come il laboratorio dell’educazione, della formazione, dell’istruzione: una casa-laboratorio, appunto, dove ognuno ha un compito preciso, che si traduce nell’elaborazione e realizzazione di positivi progetti, finalizzati al bene dei giovani”.

allievi-alberghiero1

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, Scuola0 Comments

PORTO EMPEDOCLE – Convenzione tra il Lions Club Chiaramonte e l’Istituto Livatino per il progetto Biblioteche Innovative

Il Lions Club Agrigento Chiaramonte ha firmato con l’Istituto scolastico “Rosario Livatino” di Porto Empedocle una convenzione per l’attuazione del progetto “Biblioteche scolastiche innovative”, proposta dal Ministero dell’Istruzione per l’allestimento di strutture negli istituti innovative, concepite come centri di informazione e documentazione, anche in ambito digitale. Il progetto è finalizzato all’attivazione di un laboratorio multi-disciplinare per condividere saperi ed esperienze creative multimediali. In tale ambito, il Lions Club Agrigento Chiaramonte contribuirà a creare, all’interno dell’Istituto “Livatino”, un ambiente di apprendimento atto a promuovere l’educazione alla lettura ed alla lettura delle informazioni provenienti dal web. Inoltre il Club, oltre a donare dei libri per arricchire la biblioteca, proporrà numerosi incontri, iniziative ed attività di Service rivolte ai giovani alunni. Soddisfazione è stata espressa in occasione della firma della convenzione dal Presidente del Lions Club Agrigento Chiaramonte, dottor Enrico Fiorella, dal Dirigente Scolastico, professor Claudio Argento, e dalla professoressa Fabiola Seddio, Animatore Digitale e responsabile del progetto per l’Istituto Comprensivo “Livatino”.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Cultura, Eventi, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Teatro Pirandello, da Branciaroli a Raoul Bova e Flavio Insinna, tutte le novità della stagione 2017/18 [FOTO][VD TG]

Molti spettacoli divertenti, dal genere musicale all’operetta. Ma anche spettacoli classici che inducono a riflettere. Da“Medea” di Branciaroli, alla commedia romantica di Raoul Bova e Chiara Francini. Le novità della nuova stagione presentate in un Teatro Pirandello folto di pubblico

“Ma questo posto è ancora vivo”, recita l’attrice Barbara Capucci nel trailer ufficiale della stagione teatrale. Che il Teatro Pirandello sia più vivo che mai lo testimoniano la partecipazione di pubblico di ieri sera e la varietà della programmazione della nuova stagione. Frizzante l’atmosfera della serata di presentazione del cartellone 2017/18, ieri sera al Teatro Pirandello, allietata dalle performance dell’artista Mario Incudine e del gruppo musicale “Disìu” di Ezio Noto.

I dettagli del cartellone. Undici gli appuntamenti del cartellone, tutti spettacoli di primissimo livello. “Se io potessi sintetizzare questa stagione con uno slogan – afferma il direttore artistico Sebastiano Lo Monaco che ha condotto la serata -, direi: un pensiero, un sorriso e una rosa. In questa stagione ci sono molti spettacoli divertenti ma pieni di pensiero, molti spettacoli musicali, le operette, e anche classici che inducono a riflettere e a raccontarsi come la tragedia greca”.

Si inizia il 18 e il 19 novembre con la Compagnia Teatro “Al Massimo” di Palermo ne “La Duchessa di Chicago” di Emmerich Kalman per la regia di Umberto Scida. Il

1

25 e il 26 novembre sarà la volta di un classico della commedia italiana firmata Edoardo De Filippo, “Filomena Martorana” con la regia di Liliana Cavani interpretato da Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses. La stagione proseguirà con un capolavoro targato Piccolo Teatro di Milano: “Medea” del regista Luca Ronconi, interpretata da un grande Franco Branciaroli.

Sulle note della musica italiana, a dicembre, approderà al Pirandello uno spettacolo nuovo del siciliano Mario Incudine: “Mimì, quando Modugno non era ancora Mister Volare”, regia di Moni Ovadia e Giuseppe Cutino. Mentre a gennaio andrà in scena la prosa contemporanea, con un’opera impegnata, dal titolo “Dopo il silenzio”, tratto dal libro di Pietro Grasso e interpretato da Sebastiano Lo Monaco ed Elisabetta Pozzi. A febbraio ritorna l’operetta con la compagnia palermitana, stavolta con l’intramontabile “Cin Ci Là” che inaugurerà un momento del cartellone all’insegna della leggerezza e del sorriso. A fine febbraio infatti sarà atteso lo showman Flavio Insinna e la Sua Piccola Orchestra che porteranno ad Agrigento “La macchina della felicità”, uno spettacolo musicale dal format originale e divertente. A seguire calcheranno il palco agrigentino il duo Raoul Bova e Chiara Francini con una commedia divertente sull’amore e la relazione di coppia dal titolo “Due”.

Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio saranno invece attesi ad aprile con “Alla faccia vostra”, altra commedia divertente, intrisa di sotterfugi e malintesi. Sempre ad aprile andrà in scena un cult della commedia italiana che porta in teatro il tema della scuola: “La Scuola” di Domenico Starnone con Silvio Orlando e Vittoria Belvedere per la regia di Daniele Lucchetti. Chiuderà il cartellone “Luna Pazza”, uno spettacolo di follia di Gaetano Aronica e del giovane talento agrigentino Marco Savatteri: una ricerca sul Pirandello sconosciuto e sulla figura della donna in Pirandello.

Spazio alle compagnie locali. Mentre si conferma e cresce la proposta della Fondazione Teatro dedicata ai giovani attraverso il programma dei Matinée, rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia, le novità della stagione non si limitano al cartellone. Il Teatro Pirandello da quest’anno aprirà ufficialmente le porte alle compagnie locali. Nei prossimi mesi – ha annunciato il presidente della Fondazione Teatro Pirandello Gaetano Aronica – verrà bandito un concorso a cui potranno partecipare tutte le compagnie della provincia. Una giuria composta da giornalisti e critici sceglierà i migliori spettacoli in gara che andranno in scena di domenica al Teatro Pirandello, creando un mini-cartellone che arricchirà la stagione. Lo spettacolo che si classificherà come primo vincerà inoltre un premio in denaro.

2

“Questo teatro è il cuore pulsante di cultura della nostra città. Un teatro che si apre con importanti nomi e che valorizza i nostri giovani talenti. Agrigento si prepara ai 2600 anni di storia e alla candidatura a capitale italiana della cultura 2020 attraverso un cambiamento fatto appunto di cultura e, dunque, anche di buon teatro”, ha affermato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, nel suo breve intervento.

“Il Pirandello volta pagina – afferma il presidente della Fondazione Gaetano Aronica – e uno dei segni di questo cambiamento è l’ospitalità qui in teatro questa sera di un gruppo musicale particolare di grande ricerca come i Disìu di Ezio Noto. Un tipo di spettacolo che era impensabile portare qui in teatro qualche anno fa. Siamo davanti ad un nuovo ciclo che anch’io, con i miei mezzi, cerco di portare avanti. Dopo ‘Vestire gli ignudi’ andiamo avanti con ‘Luna Pazza’, segno che teatro Pirandello è ormai aperto alla ricerca”.

TRAILER della stagione 17/18 —  https://www.youtube.com/watch?v=gP3ky9AjmXQ&feature=youtu.be

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza, Spettacolo, Video0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98