Archive | Politica

REGIONE – Proroga esercizio provvisorio e stop a nomine Sanità [VIDEO]

Nel testo approvato dalla commissione Bilancio dell’Ars, e pronto per l’aula, oltre alla proroga di un altro mese dell’esercizio provvisorio c’è la norma che finanzia con 36 milioni di euro il fondo per la disabilità e quella che blocca le nomine nella sanità fino alla fine della legislatura.

Lo stop è per le nomine dei direttori generali nella Sanità in Sicilia.

Postato in Politica, Video0 Comments

RACALMUTO – I consiglieri di “Racalmuto prima di tutto” in replica al Sindaco su commissione d’indagine

In merito alla replica del sindaco Messana sulla richiesta da parte dei consiglieri comunali di “Racalmuto prima di tutto”, di istituire una commissione d’indagine sul permanere della chiusura del Teatro e della Biblioteca, importanti istituzioni culturali negate alla fruizione dei racalmutesi, gli otto consiglieri comunali della ex maggioranza, diffondono la seguente nota stampa :    

Ancora una volta il sindaco Messana, su un problema importante per la nostra comunità, sollevato dagli otto consiglieri comunali di “Racalmuto prima di tutto” e   irrisolto dalla sua amministrazione, mette insieme belle parole, giustificazioni, impegni per il futuro, ma i fatti sono crudi, spietati, incontrovertibili e non ammettono repliche con balbettanti giustificazioni : il teatro comunale e la biblioteca, a quasi 3 anni dall’insediamento della giunta Messana, sono desolatamente chiusi e negati ai cittadini, agli appassionati, agli studiosi, punto.

Postato in In evidenza, Politica, RACALMUTO0 Comments

Angelo Capodicasa lascia il Pd

Angelo Capodicasa lascia il Pd. Ed approda al movimento dei democratici e progressisti. Movimento che si da come missione quella di ricostruire un progetto democratico e di sinistra. “A fronte di una perdita del 7 per cento del prodotto interno lordo negli ultimi dieci anni, il Meridione subisce un crollo del 13 per cento. Ed in una economia già depressa si può comprendere quali effetti possa determinare questo crollo: disoccupazione alle stelle, piccole imprese espulse dal processo produttivo, emigrazione ed allargamento delle fasce di povertà. Le politiche messe in campo non sono state in grado di invertire significativamente questa tendenza” – ha dichiarato Capodicasa al Giornale di Sicilia –

Capodicasa al giornalista che gli chiede “quanti seguiranno l’uscita dal Pd?” risponde: “E’ presto per fare un censimento. Siamo nella fase in cui, oltre quelli che sono già convinti, molti sono in fase di riflessione. Altri vogliono attendere l’esito delle Primarie del Pd, altri ancora vogliono capire meglio il profilo politico-programmatico che questo nuovo soggetto si darà”.  

 

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, Politica0 Comments

TV – ” A tu per tu” ospite il Sindaco di Grotte Paolino Fantauzzo [VIDEO]

Nuova puntata con il nostro settimanale “ A tu per tu” su Studio 98, ospite in studio, il Sindaco di Grotte, Paolino Fantauzzo che, conferma una sua probabile ricandidatura a Sindaco. [VIDEO STRALCIO DALLA TRASMISSIONE]

E potete seguire la puntata integrale questa sera, alle ore 21, sabato alle ore 15.40 e 23.10 e domenica, alle ore 15.45 e 21.00.

Postato in Eventi, In evidenza, Politica, Video0 Comments

RACALMUTO – Topolini alla scuola materna: a pulire sono insegnenti e genitori

E dopo l’intrusione dei topolini alla scuola Materna Lauricella di Racalmuto, con conseguente sospensione delle attività per la giornata di oggi su ordinanza del Sindaco. Sono stati in tanti nel darsi da fare per ripulire ciò che era stato imbrattato dai roditori. In mancanza dell’intervento dell’amministrazione comunale, ci hanno pensato i genitori degli alunni e le insegnanti a rimettere tutto in ordine dal punto di vista igienico-sanitario. A dichiararlo è la consigliera comunale nonché Vice presidente del Consiglio di Racalmuto, Maria Morgante. “Mi duole constatare l’assenza del Sindaco e della sua amministrazione nel porre interventi a rimedio, per la pulizia straordinaria e derattizzazione dell’istituto. Ma il buon senso ha voluto che genitori e insegnanti abbiano dato  la propria disponibilità per ridare decoro alla scuola , improvvisandosi manutentori che, purtroppo, senza il sollecito del Sindaco, a quanto pare, non sono arrivati e a loro va il mio ringraziamento”.

Postato in Cronaca, Politica, RACALMUTO, Scuola0 Comments

GOVERNO – Gallo (FI): Milleproroghe, Governo intervenga sui Precari in Sicilia

Il deputato nazionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, ha chiesto al Governo di risolvere, nel prossimo decreto “Mille proroghe” o “Omnibus” di fine anno, le tante incompiute frutto dell’approvazione precipitosa della legge di bilancio, in riferimento particolare ai tanti Precari della Regione Sicilia i cui contratti sono in scadenza il 31 dicembre. Gallo afferma: “Il Governo non dimentichi migliaia di lavoratori Lsu che operano da tanti anni presso gli Enti locali della Sicilia in condizioni psicologiche difficili a causa dell’incertezza sul proprio futuro. Occorre intervenire approvando l’emendamento da me già presentato in Commissione Bilancio alla Camera, che proroga di ulteriori 12 mesi i contratti di lavoro per gli Lsu siciliani, scongiurando di conseguenza prevedibili tensioni sociali che potrebbero determinarsi nel caso migliaia di lavoratori e famiglie rimanessero senza lavoro dal prossimo gennaio. Ribadisco quindi la necessità d’introdurre una norma di proroga, per una questione divenuta emergenziale, al fine di risolvere il problema drammatico dei precari siciliani, inclusi gli Aso, i formatori, gli sportellisti e le categorie a rischio del posto di lavoro, autorizzando conseguentemente la Regione Siciliana ad avviare i processi di stabilizzazione.”

Postato in Dall'Italia, Politica0 Comments

SICILIA – Lilly Di Nolfo vice coordinatrice regionale di Forza Italia Giovani

La coordinatrice nazionale del movimento di Forza Italia Giovani, Annagrazia Calabria, ha ufficializzato le nuove nomine ai vertici del coordinamento regionale di Forza Italia Giovani in Sicilia. Dario Moscato è il nuovo coordinatore regionale unico per la Sicilia, e ad affiancarlo come vice coordinatori sono l’agrigentina Lilly Di Nolfo, già coordinatrice provinciale di Forza Italia Giovani, e Valeria Sapienza. La stessa Lilly Di Nolfo afferma: “Ringrazio la coordinatrice nazionale Annagrazia Calabria per la fiducia che è stata riposta in me, e per la quale, con responsabilità e impegno, lavorerò per sostenere e alimentare l’entusiasmo e la voglia di partecipazione politica di tanti giovani che si riconoscono nei valori e nei programmi amministrativi di Forza Italia.

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

Disabili – Travolto dalle “Iene”, l’assessore Miccichè si è dimesso

Scaricato dal governatore siciliano Rosario Crocetta, all’assessore regionale alle Politiche sociali Gianluca Miccichè non è rimasta altra scelta che dimettersi. Prima di lui sono stati 35 i membri della giunta che hanno lasciato il proprio incarico nei quattro anni e mezzo del governo Crocetta.

La trasmissione «Le Iene» aveva mandato in onda un video registrato lo scorso 16 febbraio, all’insaputa di Miccichè, a casa di due disabili di Palermo, Gianluca e Alessio Pellegrino, nel quale l’assessore chiede ai due tetraplegici di dargli una mano a restare al proprio posto, dopo le polemiche scoppiate per la messa in onda, il giorno precedente, di un servizio in cui gli inviati del programma di Italia 1 raccontavano le oltre otto ore trascorse dai due disabili nella portineria dell’assessorato, nella vana attesa di essere ricevuti dall’assessore quarantenne, originario di Caltanissetta.

Il politico eletto nell’Udc, alla guida dell’assessorato da poco più di un anno , si dice «addolorato e turbato per quanto accaduto», ma sottolinea che la vicenda «ha assunto una dimensione mediatica che va al di là dei fatti e che consegna un’immagine deformata della mia persona e del mio impegno politico». In serata Crocetta ha accolto le dimissioni dell’assessore, prendendo l’interim.

I fratelli Pellegrino da oltre un anno chiedono che sia loro garantita l’assistenza 24 ore su 24, invece delle tre ore di cui hanno usufruito, poi arrivate a cinque dopo il servizio delle Iene. Lo chiedono anche per gli altri 3.600 disabili siciliani che come loro hanno un’invalidità totale, e per questo oggi hanno rifiutato il provvisorio sostegno della Croce rossa. I due fratelli, dopo le 15, rimangono soli e dipendono dalla disponibilità di qualche amico.

Nelle immagini trasmesse dalle Iene, si vede Miccichè che si scusa per quanto accaduto, ribadendo che il 15 febbraio non si trovava in ufficio; versione smentita da una delegazione di sindacalisti che era stata ricevuta poco prima dall’assessore.

Investito dalle polemiche, l’assessore sente la sua poltrona traballare e per questo chiede ai due disabili di dargli una mano a restare. Una richiesta che mette in imbarazzo i fratelli Pellegrino e gli amici che si trovavano a casa con loro. Si sente Miccichè dire che il servizio h24 potrebbe partire «già in primavera, se io resto assessore. E questo non dipende da me, ma da voi. Se mi date una mano a restare».

Poi l’assessore va via e un amico dei Pellegrino dice: «Mi aveva quasi convinto, ma dopo quell’ultima frase… Allucinante». 

Postato in CALTANISSETTA, Cronaca, Dall'Italia, In evidenza, Politica0 Comments

Crocetta lancia “RiparteSicilia”,

Fa un bilancio di quattro anni di legislatura citando alcune azioni portate avanti dal suo governo e rivendicando di «avere salvato la Sicilia» Rosario Crocetta presentando, a Palermo, la sua nuova creatura “RiparteSicilia” che si prefigge di raggruppare movimenti, circoli e singoli cittadini nell’alveo di un progetto autonomista «e non di grande coalizione», «per rivincere le elezioni».

Assieme a Crocetta, nel nuovo comitato elettorale, il senatore Pd Beppe Lumia, il vice presidente della Regione Mariella Lo Bello e alcuni fedelissimi del governatore.

«Lavoriamo per impedire la scissione nel Pd e per raggiungere una maggiore unità, io non ho mai fatto parte di correnti». Così il governatore Rosario Crocetta presentando «Ripartesicilia», a Palermo, il nuovo movimento col quale lancia la sua ricandidatura a Palazzo D’Orleans.

«Nessuno ha eccepito sul sottosegretario che si candida alla Regione con un suo movimento, non capisco perché qualcuno debba criticare ‘Ripartesicilià: io sono il presidente della Regione uscente e sono in campo». Lo dice il governatore Rosario Crocetta facendo riferimento a Davide Faraone (Pd) senza però citarlo esplicitamente.

«Non possiamo accettare che i candidati a sindaco e a presidente di Regione vengano imposti da Roma, non vogliamo ‘proconsoli’ in Sicilia. Se poi qualcuno dice che la sua candidatura ha il consenso di Roma troverà la nostra ferma opposizione». «Siamo un non-partito – spiega Crocetta – Un contenitore di aggregazione di quanti credono in un progetto autonomista».

«A Palermo non c’è ancora un quadro unitario, aspettiamo di capire prima di decidere se presentare una nostra lista a sostegno di Leoluca Orlando». Ha detto Crocetta.

Il 25 febbraio il nuovo movimento del governatore Rosario Crocetta sarà lanciato ufficialmente con una iniziativa pubblica a villa Alliata, a Palermo.

«Il Pd non ha deciso nulla ancora riguardo alle prossime regionali, né si è espresso sull’ipotesi primarie. A chi dovrei chiedere il permesso di fondare un movimento? E poi, perché? ‘Ripartesicilia’ non è contro qualcuno, anzi è per l’aggregazione e l’unità». Così il governatore Rosario Crocetta presentando in conferenza stampa il suo nuovo movimento.

«E’ impensabile che il Pd decida da solo e vinca da solo le elezioni in Sicilia. Vince se trova un ampio spirito di coesione al suo interno e se lavora in coalizione». Così il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, che in conferenza stampa ha spiegato le ragioni della nascita di ‘Ripartesicilià, «un non-partito che si prefigge l’obiettivo di raggruppare movimenti, circoli e singoli cittadini, lavorando sui territori».

Postato in Eventi, In evidenza, PALERMO, Politica0 Comments

TV – Questa sera, ore 21, su Studio 98 ” A TU PER TU” con Carmelo Borsellino

Questa sera, su Studio 98, alle ore 21, andrà in onda una nuova puntata del nostro settimanale “ A tu per tu”, ospite in studio, Carmelo Borsellino, portavoce della Lista Borsellino e già candidato a Sindaco di Racalmuto nel 2014. Tra gli argomenti trattati l’ingresso in giunta Messana della sua Lista, collocatasi all’opposizione in seguito al responso elettorale del 2014 e altri temi ancora. Le repliche andranno in onda sabato alle ore 15.45 e 23.10 e domenica alle ore 15.45 e 21.

Postato in Eventi, In evidenza, Politica, RACALMUTO0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98