Archive | Politica

REGIONE – Alle Infrastrutture arriva Luigi Bosco al posto di Pistorio [FOTO]

L’ingegnere Luigi Bosco è il nuovo assessore alle Infrastrutture nel governo Crocetta. Il presidente della Regione Siciliana ha firmato il decreto di nomina. Bosco, assessore ai Lavori pubblici nella giunta di Enzo Bianco a Catania, prende il posto di Giovanni Pistorio, che si è dimesso nei giorni scorsi. Pistorio ha lasciato la giunta dopo la scelta dei Centristi di uscire dalla maggioranza di governo che sostiene il governatore Crocetta”.

L’altro assessore indicato dai  ‘centristi’, Carmencita Mangano ha invece deciso di continuare a far parte del governo regionale.

Intanto, il M5s solleva un caso su un incarico di consulente assegnato da Crocetta a Nelli Scilabra, ex assessore alla Formazione.  “Nelli Scilabra si dimette da assessore regionale alla Formazione, viene sostituita da Bruno Marziano e il governatore Crocetta le ritaglia un ruolo doppione a un passo dalle nuove elezioni regionali, previste nel prossimo novembre. Prenderà circa 20mila euro lordi e tutti vissero felici e contenti; meno che i siciliani, colpiti da questa nuova supercazzola”. Lo afferma la parlamentare nazionale del M5s, Chiara Di Benedetto.

bosco1 bosco2

Postato in In evidenza, PALERMO, Politica0 Comments

CALCIO – La Libertas Racalmuto pretende il proprio stadio [VD TG]

La Libertas Racalmuto, oggi in PROMOZIONE, pretende il proprio stadio, da anni interessato da lavori di ristrutturazione, ma al momento, non consegnato dall’amministrazione comunale. La società del Presidente Diego Mercato in pressing sul comune. O lo stadio o si rischia di far scomparire il calcio a Racalmuto dopo 7 anni di gloriosi successi ottenuti dalla Libertas dalla Terza Categoria fino all’Eccellenza.

Postato in Cronaca, In evidenza, Politica, RACALMUTO, Sport, Video0 Comments

REGIONE – Mariella Lo Bello sostituisce Pistorio

Il governatore della Sicilia Rosario Crocetta ha affidato l’interim alle Infrastrutture, dopo le dimissioni dell’assessore Giovanni Pistorio, alla vice presidente della Regione e assessore regionale attività produttive, Mariella Lo Bello. Lo dice all’ANSA il governatore.
“In questi giorni – fa sapere – incontrerò il segretario regionale del Pd Fausto Raciti per discutere e trovare una soluzione che traghetti alla fine la legislatura. Individueremo qualcuno che ha già affrontato le questioni legate al tema delle Infrastrutture e che conosce la materia”.

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

REGIONE – Si è dimesso l’assessore Giovanni Pistorio

L’assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, Giovanni Pistorio, si è dimesso dall’incarico. A consegnare al segretario di Palazzo D’Orleans Patrizia Monterosso la lettera con cui ha rimesso il mandato è stato il segretario regionale dei Centristi per l’Europa, Adriano Frinchi. “Le mie dimissioni – ha spiegato Pistorio – sono la conseguenza diretta e convinta della scelta della mia formazione politica di uscire dalla maggioranza di governo che sostiene il governatore Crocetta”. Sulla decisione dell’altro assessore dei ‘centristi’, Carmencita Mangano, con delega alla Famiglia, Pistorio ha sottolineato: “la mia è una scelta politica per un’esperienza che si chiude, la Mangano è un assessore tecnico, e le valutazioni sono diverse”.

 

 

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

AGRIGENTO – Sentenza Cga ancora favorevole al Comune di Grotte [VD TG]

Ad Agrigento, nella sede dell’Ati, l’Assemblea territoriale idrica, che ha sostituito l’assemblea dei sindaci dell’ex Ato idrico, il sindaco di Grotte, Paolo Fantauzzo, è stato impegnato in conferenza dopo la sentenza, non ancora definitiva, del Cga, il Consiglio di giustizia amministrativa, che ha sospeso i distacchi fognari per morosità da parte di Girgenti Acque.
La questione, adesso contesa giudiziaria, risale al 2015 quando il sindaco di Grotte ha emesso un’ordinanza e ha vietato alla società Girgenti Acque di procedere alla disattivazione dei collegamenti fognari per le utenze in stato di morosità. Peraltro, il distacco fognario rende inagibili le abitazioni, e quindi, di conseguenza, gli abitanti dovrebbero essere sgomberati.
Contro tale ordinanza di divieto, Girgenti Acque ha presentato ricorso cautelare al Tar, il Tribunale Amministrativo Regionale, che nel gennaio del 2107 ha respinto il ricorso perchè la decisione di procedere al distacco dei collegamenti fognari, si legge nella sentenza, “non trova fondamento giustificativo nel regolamento d’utenza, il cui punto 2.6.6 prevede il distacco per morosità solo per l’allaccio idrico e non anche per quello fognario”. A seguito di ciò, Girgenti Acque ha presentato ricorso d’appello all’organo di secondo grado, il Consiglio di giustizia amministrativa, che adesso ha confermato la sospensione dei distacchi fognari in attesa del giudizio di merito.
Nel frattempo il Sindaco Fantauzzo accoglie con soddisfazione tale decisione.
Le ragioni e l’impegno del sindaco di Grotte, Paolo Fantauzzo, sono condivisi e rilanciati dalla deputata regionale Margherita Ruvolo, sindaca di Montevago, presente alla conferenza stampa.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, Politica0 Comments

TRAPANI – Elezioni comunali, Fazio decade da ballottaggio

Il candidato a sindaco di Trapani, Girolamo Fazio, decade dal ballottaggio del 25 giugno: non ha presentato entro le 14 di sabato – termine ultimo previsto dalla legge – la lista degli assessori. Il suo avversario, Pietro Savona, non ha uno sfidante ma per essere eletto avrà bisogno di un’affluenza alle urne che superi il 50% e del 25% di consensi del corpo elettorale. Martedì Fazio aveva invitato gli elettori a non votarlo e poi si era dimesso da deputato regionale; è indagato per corruzione e traffico d’influenze. A Trapani gli iscritti nelle liste elettorali sono 60.023 e per essere eletto Savona dovrà ottenere 15.006 preferenze. Sulla sua strada, dunque, c’è un doppio sbarramento: superamento del 50% dell’affluenza e del 25% dei consensi.
    Al primo turno il candidato del Pd ottenne 8.714 voti, quando alle urne si recarono 35.377 elettori. In caso di mancata elezione del sindaco, il Consiglio comunale resterebbe in carica. L’amministrazione, invece, sarebbe guidata da un commissario.

Postato in Cronaca, Politica, TRAPANI0 Comments

REGIONE – I centristi fuori dal Governo Crocetta, è crisi aperta a Palazzo d’Orleans

Gianpiero D’Alia, stavolta, fa la voce grossa. «Usciamo e basta, non mi interessa più quello che fanno gli altri».
I Centristi per la Sicilia escono dal governo di Rosario Crocetta. Oggi gli assessori Giovanni Pistorio e Carmencita Mangano si dimetteranno. D’Alia ha deciso di staccare la spina. La crisi del governo regionale è aperta.

Anche Alternativa popolare, dopo i Centristi per l’Europa, uscirà dal governo Crocetta. Lo ha annunciato all’ANSA il coordinatore regionale del partito, il sottosegretario Giuseppe Castiglione, che, ha annunciato, ufficializzerà domani la decisione, a cui faranno seguito le dimissione dell’assessore tecnico in giunta, Carlo Vermiglio, con delega ai Beni culturali.

«Il nostro ingresso al governo della Regione Siciliana – spiega Castiglione – è avvenuto da poco e puntava a realizzare una stagione di riforme per l’Isola, che non si è mai aperta. Domani ufficializzeremo la nostra posizione».

«Stima assoluta per Pietro Grasso, ma noi in Sicilia, come diciamo da tempo, avremo un nostro candidato». Lo afferma il coordinatore regionale di Alternativa popolare, il sottosegretario Giuseppe Castiglione, sull’ipotesi di candidatura del presidente del Senato a governatore dell’Isola. «E’ il centro moderato che vince in Sicilia – spiega Castiglione – e noi avremo un nostro candidato con un programma liberale. Oggi più che mai ci sono le condizioni per battere anche il Movimento 5 stelle su questo terreno. Con i Centristi per l’Europa cercheremo un confronto per rafforzare l’aera moderata per trovare un programma condiviso che apra una stagione nuova e riforme per il futuro della Sicilia».

Postato in Politica0 Comments

RACALMUTO – I consiglieri di opposizione spronano Sindaco e Giunta di approvare lo schema di bilancio

Considerato che, i termini di approvazione del bilancio di previsione enti locali 2017 è abbondantemente  scaduto;                                                                                                             e Visto , l’approssimarsi dei Festeggiamenti  di Maria SS del Monte, di cui il Comune è chiamato a contribuire alle spese per realizzare tale festa; Considerato che,     tale contributo deve essere inserito nel bilancio Comunale;     I consiglieri comunali di “Racalmuto Prima di Tutto” invitano il Sindaco e la Giunta Comunale entro le prossime ore di approvare lo schema di bilancio e di trasmetterlo rapidamente al consiglio comunale entro  tempi congrui per la concessione del contributo al comitato dei festeggiamenti Maria SS del Monte; Si evidenzia che in caso di ulteriore ritardo i consiglieri comunali, declinano ogni responsabilità per eventuale mancata concessione del contributo la cui responsabilità sarà a carico interamente del Sindaco e della Giunta Comunale.

Postato in Politica, RACALMUTO0 Comments

PALMA DI MONTECHIARO – Si è insediato il Sindaco Stefano Castellino

Inizia l’era di Stefano Castellino a Palma di Montechiaro. Ieri pomeriggio, ha preso possesso del suo ufficio , ed ha dato inizio, ufficialmente alla sua prima esperienza  da sindaco in questa nuova legislatura.  L’insediamento è stato fatto alla presenza del segretario comunale mentre il Dott. Antonino La Mattina , il commissario straordinario che ha amministrato il comune dallo scorso mese di febbraio, in sostituzione del Sindaco che si era dimesso dalla carica, Pasquale Amato, non era presente. Presenti anche due dei tre assessori designati in campagna elettorale, che comporranno la squadra amministrativa: Angela  Rinollo, Giuseppe Todaro e Giuseppe Saccomando.

 

 

 

 

 

 

 

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, Politica0 Comments

AGRIGENTO – La Cgil scrive agli undici Sindaci neo eletti della provincia [VD TG]

Cari Sindaci,

il voto Vi consegna insieme all’onore, l’onere di farVi carico di problemi giganteschi: Comuni, in alcuni casi,  sull’orlo del dissesto; eredità pesanti; problemi irrisolti da decenni, come la vicenda dei “precari” o quella di servizi privatizzati come acqua e rifiuti (solo per fare degli esempi); una crisi economica che è pesante per tutto il Paese ma è più grave qui dove il Paese era già debole e dove l’apparato produttivo era più fragile.

Ma questo lo sapevate anche prima di aver accettato la sfida di candidarVi e metterVi “al servizio” della Vostra Comunità.

Nel formularvi i migliori auguri di buon lavoro, abbiamo una sola cosa da chiederVi: non rinchiudeteVi nei “palazzi” e mettete al primo posto il lavoro!

Per non “rinchiudersi nei Palazzi” la cosa a cui dovete tenere di più è la PARTECIPAZIONE, dovrete tenere aperte le porte e le finestre alla Società; trovare soluzioni comuni e condivise con chi nella Società opera perché organizza interessi o svolge ruoli di rappresentanza.

Basta con una politica autoreferenziale che ritiene di essere “unta dal Signore” e che pensa che sia faticosa la concertazione ed il confronto o che i cosidetti “corpi intermedi” siano un peso e non una ricchezza.

Confronto e partecipazione, condivisione e socializzazione anche delle difficoltà, bilanci e democrazia partecipata: questi devono essere le bussole per far vivere meglio le Vostre esperienze di Amministratori moderni.

Altra bussola dev’essere il lavoro: accrescerne quantità e qualità, a cominciare da quelli che operano in questi Palazzi che devono essere i primi interpreti del cambiamento che volete portare.

Se questo sarà l’approccio il Sindacato  non verrà mai meno a dare il suo contributo, a caricarsi il peso che gli compete.

Noi non giudichiamo le Giunte dal loro “colore” politico ma da quello che riescono a dare in termini di risposte ai Lavoratori, ai Pensionati, ai Cittadini e ci confronteremo con Voi senza pregiudizi e nel richiamato spirito civico.

Attendiamo fiduciosi una Vostra convocazione e Vi inviamo cordiali saluti.

 

IL SEGRETARIO GENERALE

Massimo RASO

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, Politica, Video0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98