Tag Archive | "Casteltermini"

PROMOZIONE – Anticipo, “Partinicaudace – Casteltermini” 2-3


Il Casteltermini ha sette vite, e dopo la bruciante quanto inattesa sconfitta interna subita col Salemi, ottiene a Partinico una sorprendente vittoria per 3-2 che, permette alla formazione di Mauro Miccichè di poter tenere ancora vive le speranze di evitare la retrocessione diretta. Dunque, una vittoria che rimette tutto in discussione in chiave retrocessione-play-out.

Postato in SportCommenti (0)

Canicattì e Casteltermini nuovamente senz’acqua si rompe il Fanaco per la settima volta


L’acquedotto del Fanaco, che serve la parte centrale della Provincia di Agrigento, ha subito un altro guasto, il settimo dall’inizio dell’anno. Lo ha comunicato la società che gestisce il servizio idrico in provincia di Agrigento che ha anche aggiunto che la fornitura nei Comuni di Canicattì e Casteltermini è interrotta e che sarà ripristinata solo quando Siciliacque riparerà la condotta.

L’acquedotto del Fanaco sta ormai diventando un caso perché nel 2017 ha già subito sette guasti e per sette volte almeno 60 persone sono rimaste senza acqua e senza che né il gestore del servizio idrico, né le altre Istituzioni preposte, abbiano messo in campo iniziative per limitare i disagi.

A Canicattì c’è anche il paradosso di una Girgenti Acque che deve comprare acqua da Siciliacque e che poi la deve erogare su condotte di proprietà di un altro consorzio, il Tre Sorgenti, che però non ha i soldi per fare le manutenzioni e che comunque si rifiuta di consegnarle al gestore.

La Regione per via di una serie di disfunzioni accadute proprio nell’Agrigentino ha annunciato, con il vice presidente Mariello Lo Bello, un’indagine sulla gestione del servizio idrico in Sicilia, che sarebbe stata da poco avviata.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

PROMOZIONE – 23^ giornata, Canicattì tritatutto, Raffadali con brivido


Arriva l’undicesima vittoria consecutiva per il Canicattì sempre più avviato verso l’Eccellenza. Vendicata la sconfitta dell’andata, il Castellammare deve arrendersi alla legge del Carlotta Bordonaro e subisce una cinquina dall’inarrestabile truppa di mister Falsone che, conserva i 9 punti di vantaggio sul Raffadali che, con brivido supera al 90′ il Partinicaudace. La Libertas Racalmuto, ottiene la terza vittoria di fila, vince sul campo del Campobello di Mazara grazie ad una doppietta di Cozma sempre più capocannoniere del torneo con le sue 22 reti e rete di Castaldo. Ritorna al successo il Kamarat, nel derby contro l’Atletico Ribera. Finisce senza gol la delicata sfida salvezza tra Casteltermini e Serradifalco, la società del Presidente Sanvito ripiomba in ultima posizione che significherebbe retrocessione diretta.

Campobello – Libertas 2010 0-3 giocata sabato
Canicattì – Castellammare Calcio 94 5-1
Casteltermini – Serradifalco 0-0
Cinque Torri Trapani – Ravanusa 2-1 giocata sabato
Football Club Gattopardo – Calcio Salemi 4-0 giocata sabato
Kamarat – Atletico Ribera 2-1
Nuova Sancis – Ares Menfi 3-0 giocata sabato
Raffadali – Partinicaudace 3-2

Classifica

Canicattì 61
Raffadali 52
Libertas 2010 46
Castellammare Calcio 94 42
Nuova Sancis 40
Ares Menfi 39
Atletico Ribera 34
Campobello 29
Ravanusa 29
Partinicaudace 29
Kamarat 27
Calcio Salemi 23
Serradifalco 20
Football Club Gattopardo 16
Cinque Torri Trapani 13
Casteltermini 11

Prossimo turno – 05/03/17

Atletico Ribera – Ares Menfi
Calcio Salemi – Canicattì
Castellammare Calcio 94 – Casteltermini
Kamarat – Raffadali
Libertas 2010 – Nuova Sancis
Partinicaudace – Football Club Gattopardo
Ravanusa – Campobello
Serradifalco – Cinque Torri Trapani

Postato in SportCommenti (0)

L’Agrigentino di nuovo senza acqua


Nuova interruzione nell’erogazione idrica da parte di Girgenti Acque per quattro comuni della provincia di Agrigento. In seguito a un nuovo guasto riscontrato dai tecnici della Società di Sovrambito Siciliacque all’Acquedotto Fanaco è stata sospesa la fornitura idrica in arrivo ai serbatoi idrici dei comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini e Ravanusa.

“La turnazione idrica prevista per la giornata di oggi – informa Girgenti Acque – subirà delle limitazioni e quella prevista per i prossimi giorni degli slittamenti. La distribuzione dovrebbe tornare regolare non appena Siciliacque avrà ripristinato l’ordinaria fornitura idrica ai comuni interessati, tenendo in considerazione che per la normalizzazione, saranno necessari dei tempi tecnici”.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Guasto all’acquedotto, sospesa la fornitura idrica in 4 comuni


Per un guasto all’Acquedotto Fanaco è stata sospesa la fornitura idrica ai comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini e Ravanusa, nell’Agrigentino. La turnazione subirà limitazioni e quella prevista per i prossimi giorni degli slittamenti.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

PROMOZIONE – Anticipi favorevoli a Menfi e Nuova Sancis


Successi importanti in chiave play-off per Ares Menfi e Nuova Sancis. La formazione di Pizzitola si aggiudica il derby contro il Casteltermini per 3-2 e si rimette in corsa per un posto nei play-off. Prosegue, invece, la scalata verso le zone alte della classifica per la Nuova Sancis  che supera il 5 Torri Trapani per 3-1.

Grazie a questi risultati la Nuova Sancis sale al quarto posto con 37 punti, il Menfi a quota 35 punti ad una sola lunghezza dalla zona play-off occupata dal Castellammare. Mentre con le sconfitte di oggi Casteltermini e 5 Torri Trapani rimangono rispettivamente all’ultimo e penultimo posto.

Postato in SportCommenti (0)

PROMOZIONE – Recuperi, vittorie preziose per Serradifalco e Casteltermini


Ieri , si sono giocate alcune partire di recupero valevoli per il campionato di Promozione Girone A. Il Serradifalco batte il forte Castellammare per 2-1 grazie alla doppietta del suo capitano Lillo Bonfatto , una vittoria preziosa ai fini della lotta alla salvezza. I trapanesi  interrompono la striscia di  8 risultati utili consecutivi e rimangono al quarto posto. Per questo risultato, può sorridere la Libertas Racalmuto che rimane terza. Nell’altro recupero, arriva la prima vittoria stagionale del Casteltermini, nello scontro  -salvezza contro il Cinque Torri Trapani, decide la gara un calcio di rigore trasformato da Agozzino. Tre punti che danno morale alla giovane squadra di Mauro Miccichè , e qualche speranza , nel poter compiere un miracolo sportivo, quello della salvezza, al momento lontana.

 

 

Postato in SportCommenti (0)

CASTELTERMINI – Messaggio intimidatorio nei confronti di un libero professionista


Un uccello con un bossolo nel becco lasciato davanti la porta di ingresso. Ed il giardino – arredi compresi – della residenza di campagna completamente devastato.

A scoprire, a quanto pare il giorno di Capodanno, quanto era stato compiuto nella sua casa di campagna, alla periferia di Casteltermini, è stato il proprietario: un libero professionista che, nelle ultime ore, ha formalizzato una denuncia – contro ignoti – negli uffici della Questura di Agrigento.

La polizia di Stato ha già sentito il proprietario della residenza, durante la denuncia contro ignoti. Il libero professionista, verosimilmente nei prossimi giorni, verrà sentito anche dai carabinieri competenti per territorio.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CASTELTERMINI – Celebrati i funerali della neonata morta per soffocamento


Si è svolto ieri, a Casteltermini, il funerale della piccola Sara, la bimba di appena quattro giorni morta mentre la mamma stava procedendo all’allattamento. Parenti ed amici hanno gremito la Chiesa Madre per tributare l’ultimo saluto al piccolo angelo e dare sostegno ai genitori. La tragedia si è consumata il 31dicembre quando la mamma si è accorta che la piccola non respirava e ha chiamato i soccorsi, ma nonostante il tempestivo arrivo del 118 e i tentativi di rianimazione col defibrillatore non c’è stato nulla da fare. Straziata la giovane mamma che aveva partorito da pochi giorni la figlioletta al San Giovanni di Dio di Agrigento da dove era stata dimessa viste le ottime condizioni di salute.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CASTELTERMINI – Neonata muore durante l’allattamento


Il 2016 a Casteltermini si è chiuso nei peggiori dei modi. Una neonata di soli quattro giorni è spirata per un improvviso arresto cardiaco, sabato mattina, intorno a mezzogiorno. Mentre la madre la stava allattando si sarebbe accorta che la bambina non respirava più. Sul posto sono stati subito allarmati dai genitori, il medico di famiglia che ha cercato, di rianimarla con un massaggio cardiaco, ma è stato tutto inutile. Poi, sono intervenuti gli operatori del 118 con un defibrillatore, ma anche questo intervento si è rivelato inutile. Dunque un Capodanno macchiato quello di Casteltermini, come del resto l’inizio del 2016 che si aprì con la morte in un incidente stradale della giovane Manuela Bono.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98