Tag Archive | "Droga"

AGRIGENTO – Droga e pistola illegale dentro casa, arrestati 2 giovani


Il personale della Squadra Mobile di Agrigento ha arrestato due agrigentini, Dhanny Lucia, 27 anni e Gabriele Lucia, di  19 anni, in quanto colti nella flagranza del reato di detenzione illegale di arma e detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso di una perquisizione effettuata presso l’abitazione dei due soggetti gli agenti rinvenivano un pistola cal. 7,65 illegalmente detenuta e, nella disponibilità di di uno dei due arrestati anche n. 10 stecchette, verosimilmente, di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, del peso complessivo di gr. 6,7.

Dopo le formalità di rito, i due soggetti venivano sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CIANCIANA – Arresto per droga, sequestrata marijuana


A Cianciana i Carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Cammarata e del Nucleo Cinofili di Palermo, hanno arrestato P S, sono le iniziali del nome, 52 anni, che risponderà ai giudici di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso in possesso di oltre una dozzina di piante di marijuana e di 100 grammi circa di marijuana, all’interno di diversi barattoli, e di materiale vario utilizzato per la coltivazione dello stupefacente. L’arrestato è stato ristretto ai domiciliari.

cianciana-droga-2

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Arrestato tunisino , cedeva droga a due studentesse


I Carabinieri della Tenenza di Ribera hanno arrestato in flagranza di reato Chamtouri Manai Mohamed Amin, 31 anni, originario della Tunisia e residente a Ribera, sorpreso a cedere, nella villa comunale, due dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish a due studentesse riberesi rispettivamente di 16 e 19 anni. La sostanza stupefacente e la somma di denaro provento dello spaccio sono state sequestrate dai militari. Il tunisino, già con precedenti dello stesso genere, è stato ristretto ai domiciliari.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

AGRIGENTO – Dalla tratta di rumene alla droga: condannati 4 favaresi per detenzione


L’inchiesta è partita da un giro di rumene fatte arrivare dalla Romania a Favara per essere impiegate in nero in pub della zona. Dalle intercettazioni si è poi scoperto, invece, un giro di droga. La Corte di Cassazione, rendendo definitiva la sentenza di condanna, ha inflitto 3 anni e 4 mesi di reclusione a Martino Tinaglia, 46anni, Carmelo Tinaglia, 37 anni, Giovanni Bennardo, 41 anni, e Giovanni Valenti, 43 anni, tutti residenti a Favara e accusati, a vario titolo, di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Confermata, dunque, la sentenza della Corte di Appello di Palermo del 2016 che a sua volta aveva confermato la condanna emessa dal Tribunale di Agrigento in primo grado. Da precisare che ai quattro non è stato contestato alcun addebito circa la vicenda delle ragazze rumene.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

SANTA MARGHERITA BELICE – 19 enne trovato con 27 grammi di hashish vicino a palco per comizio elettorale


Un giovane di Santa Margherita Belie, Kevin Milano, 19 anni, è stato arrestato dai Carabinieri perchè sorpreso in possesso di 27 grammi di hashish. Il ragazzo è stato fermato nei pressi di un palco per un comizio elettorale. dove la Procura di Sciacca ha disposto per Milano gli arresti domiciliari, ma il gup del Tribunale della cittadina termale , dopo l’interrogatorio di garanzia, dove il giovane si è avvalso della facoltà di non rispondere, ha poi convertito la misura con l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria rimettendo così in libertà il 19enne.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CASTELVETRANO – Il cane fiuta la droga, arrestati due pusher


Due uomini di 33 e 21 anni sono stati arrestati per spaccio di droga. A fiutare le sostanze stupefacenti è stato il cane antidroga dei carabinieri, Derby, pastore tedesco. Nell’abitazione dei due sono stati trovati 24 dosi di cocaina, 20 dosi di eroina, 7 dosi di marijuana e un bilancino di precisione.

Postato in Cronaca, In evidenza, TRAPANICommenti (0)

SAN LEONE – Palmese sorpreso a casa dai “falchi” con droga


I poliziotti della sezione Falchi della Squadra Mobile di Agrigento, capitanati da Giovanni Minardi, hanno denunciato R L, sono le iniziali del nome, 44 anni, originario di Palma di Montechiaro, perché sorpreso a casa sua, in via Cavaleri Magazzeni, a San Leone, di 66 grammi di marijuana e altro materiale utile al confezionamento della droga.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

FONTANELLE – I falchi denunciano 25 enne per possesso droga


I poliziotti della sezione Falchi della Squadra Mobile di Agrigento hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento C E, sono le iniziali del nome, 25 anni, sorpreso a casa sua, a Fontanelle, in piazza Amagione, in possesso di 32 grammi di hashish e una dose di popper.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

SCIACCA – Diede hashish a due giovani, condannato


Il Tribunale di Sciacca ha condannato a 8 mesi di reclusione, di cui 4 da scontare con lavori sociali, Marco Di Giovanna, 22 anni, di Sciacca, imputato di avere ceduto hashish, nel maggio 2016, a due giovani, in località Stazzone. Di Giovanna è stato giudicato in abbreviato.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CASTROFILIPPO – “Coltivava droga”, torna in libertà anziano arrestato


E’ stato rimesso in libertà il 70 enne di Castrofilippo , arrestato, nei giorni scorsi, dai Carabinieri per l’ipotesi di reato di coltivazione di cannabis . A firmare l’ordinanza , per l’indagato Giuseppe Ciccotto , è stato il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto. Il Pubblico Ministero aveva chiesto che venisse disposta, per l’indagato, la misura cautelare degli arresti domiciliari. L’uomo è rappresentato e difeso  dall’avvocato Giuseppina Insalaco. Il Gip ha disposto, per il 70enne, la misura meno afflittiva dell’obbligo di dimora nel Comune di Castrofilippo. Il difensore di fiducia, preannuncia, però, che verrà proposto appello contro la misura disposta. A casa dell’uomo erano state trovate , secondo la ricostruzione dei carabineri, 55 piante di marijuana coltivate in vasi collocati su una terrazza ed un chilo e mezzo di foglie di marijuana già essiccate.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98