Tag Archive | "Fortitudo Agrigento"

BASKET – Fortitudo Agrigento, Mayer verso il rinnovo


 

Cristian Mayer ad un passo  dal si. La Fortitudo Agrigento avrebbe raggiunto un accordo di massima  con l’attuale dirigente. Mayer, secondo indiscrezioni , avrebbe accettato la proposta del Presidente Salvatore Moncada. Manca ancora l’ufficilaità , ma Mayer e la Fortitudo  sembrerebbero ad un passo  dal nuovo accordo. Dopo settimane burrascose  il diesse potrebbe tornare al suo posto. Sono giorni importanti per la Fortitudo, dopo il cambio di guardia voluto dal patron e che di certo sta costando qualche sacrificio di cuore e abitudine. Piazza è andato via, Evangelisti è in dubbio e Chiarastella  è vicino ai saluti, ma Agrigento e pronta a ripartire da Cristian Mayer, figura fondamentale per il progetto biancoazzurro.

Postato in AGRIGENTO, SportCommenti (0)

BASKET – Fortitudo Agrigento, Piazza lascia dopo 4 anni


S’interrompe il matrimonio tra il playmaker Alessandro Piazza e la Fortitudo Agrigento. Il rapporto è durato 4 stagioni. 103 partite, tantissime vittorie, tantissimi assist , tuffi insensati, giocate decisive. Ma soprattutto 4 anni di emozioni, che è stato belle vivere insieme per un’esperienza che Piazza ritiene fantastica.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

BASKET – Fortitudo Agrigento, Moncada rimane Presidente e Ciani continuerà ad esserne il coach


Conferenza stampa questa mattina al PalaMoncada. Torna a parlare il patron biancazzurro Salvatore Moncada, che “sceglie” di tornare a rivestire la carica di presidente. Una scelta quasi obbligata.

Ciani, resta al suo posto, accettando il nuovo progetto. “Le mie dimissioni erano anche stimolanti – ha detto Moncada – ma sono costretto a rimanere presidente. Era chiaro quello che il nostro territorio può dare. La dirigenza di una società mette anche dei soldi, in realtà la dirigenza li mette sempre. Qui, sono solo io. Apprezzo i microsponspor, questo è sicuramente quello che il territorio può dare.

“Dovevamo resettare, – ha proseguito il patron – la Fortitudo non è uno ‘stipendificio’. Ho messo sul tavolo le mie proposte, ho ridotto il budget del 30 per cento. Ho chiamato il coach, ci siamo confrontati, per me è difficile pensare al basket senza lui al fianco”.

“È un progetto stimolante, – ha aggiunto il coach Ciani – ha inciso la componente umana. È chiaro che quindi la decisione di rimanere ancora qua è legata a tanti fattori. La volontà di portarla avanti è tanta. Resto per dare continuità ad un progetto, ci sarà da lavorare tanto, alla fine tutto questo mi ha portato a decidere di continuità”.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

AGRIGENTO – Moncada solo come sponsor della Fortitudo [VIDEO]


“Tutti bocciati si riparte da zero”. Salvatore Moncada finanzierà la società solamente sotto forma di sponsorizzazione. Non metterà più fondi personali. Questo significa un taglio netto in termini economici per La Fortitudo Moncada Agrigento . Moncada l’ha detto nel corso della  conferenza  stampa convocata questa mattina al Palasport.   Salvatore Moncada, è stato a  disposizione dei giornalisti per illustrare le cause delle sue dimissioni.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, Sport, VideoCommenti (0)

BASKET – Si è dimesso il Presidente della Fortitudo Agrigento Salvatore Moncada


Parole dure, ma dette con il cuore. E’ con lo stile che da sempre lo contraddistingue, Salvatore Moncada in un comunicato ufficiale annuncia di rassegnare le dimissioni da presidente della Fortitudo Moncada Agrigento. Dalle sue parole si legge un malessere derivato non dai risultati, ma da alcune scelte ritenute sbagliate. Moncada parla della sua esperienza e annuncia “una discussione interna su come programmare in modo diverso il futuro di questa società“.

La Fortitudo Agrigentoscrive Moncada – ha rappresentato per me una compagna di vita, avendo iniziato la mia carriera dirigenziale e con il ruolo di presidente nel 1991. Erano anni in cui la nostra società militava in Serie B2 così come Porto Empedocle, sono rimasto all’interno del club fino alla stagione 1993-94 prima che un problema familiare molto serio mi allontanasse dalla squadra, avendo questioni molto più importanti da affrontare. Quando sono tornato, nel 1998, la squadra era in C2: allora fui stimolato dai miei figli, che praticavano il minibasket, e da Giovanni Portannese.
Dal 1998 ad oggi sono passati ben 19 anni di affetto e dedizione a questa società, con soddisfazioni notevoli che tutti voi conoscete.
Siamo riusciti nelle ultime stagioni regolari a portare dentro il palazzetto 1300/1500 spettatori, di cui 300 atleti, componenti dello staff e sponsor. Non di più.
Siamo riusciti a coinvolgere un bel numero di sponsor, a quali sono grato e che ringrazio sempre.
Alla fine, però, gli incassi tra botteghino e sponsorship rappresentano appena il 20% dell’intero costo della stagione.
Nonostante questo, cioè un investimento non comune per il nostro campionato, ho continuato sempre con entusiasmo. Oggi però non mi diverto più.
Già lo scorso anno avevo avuto sensazioni non positive, ma quest’anno questa sensazione si è fatta sempre più forte, confermata da eventi degli ultimi giorni.
Non parlo dei risultati: sono uno sportivo, so che si vince e si perde e che nulla è scontato.
Mi riferisco soprattutto all’evidenza di tanti errori fatti nelle scelte di uomini, di cui mi ritengo il principale responsabile.
Abbiamo trovato nella camera di Perrin Buford le valigie pronte: ma un giocatore che deve fare tre partite di playoff perché prepara le valige prima di partire per Bologna? Chiaramente non perché i playoff vuole vincerli, anzi, magari pensava già di rientrare a casa una volta tornato dalla trasferta.
Damen Bell-Holter ha fatto qualcosa di ancora più grave, di cui non parlerò, che lede l’onorabilità mia e della società, e sopratutto dello staff che ci ha creduto sino alla fine.
Tutto questo, considerato come sono fatto, mi porta a prendere la decisione di rassegnare le mie dimissioni per aprire una discussione interna su come programmare in modo diverso il futuro di questa società.
Ringrazio tutto lo staff il loro impegno ed in particolar modo Franco Ciani: spero che questo mio gesto sia di buon auspicio per prendere decisioni per un futuro con uomini migliori“.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, Sport, VideoCommenti (0)

BASKET – Stagione finita per la Fortitudo Agrigento, la Kontatto Bologna vince la serie 3-1


Niente impresa al PalaDozza, la stagione della Fortitudo Moncada Agrigento si chiude con la sconfitta per 3-1 nella serie contro la Fortitudo Kontatto Bologna.  80 A 58 il risultato finale.

Postato in AGRIGENTO, SportCommenti (0)

BASKET – Play off, Fortitudo Agrigento va ancora al tappeto (73-48)


La Fortitudo Agrigento esce malconcia da gara 3. La Kontatto Bologna stravince con il punteggio di 73 a 48 e ora vede i quarti di finale. I felsinei dopo aver perso in gara 1 hanno ribaltato la serie, portandosi in vantaggio 2-1. I biancoazzurri torneranno al PalaDozza giorno 8 maggio, alle ore 20.30. Agrigento deve vincere per riuscire ad allungare la serie. Impresa ardua, ma non impossibile. Franco Ciani, chiederà uno sforzo importante ai suoi.

Postato in AGRIGENTO, Dall'Italia, SportCommenti (0)

BASKET – A2, è [1-1] tra Fortitudo Agrigento e Kontatto Bologna: ora la doppia sfida in trasferta


Finisce con il risultato di 51 a 57 l’attesa Gara 2 degli ottavi dei playoff di Serie A2 fra la Fortitudo Moncada Agrigento e la Fortitudo Kontatto Bologna.

Al PalaMoncada pubblico delle grandi occasioni con la presenza anche del famoso arbitro di Serie A, Paolo Silvio Mazzoleni.  Dopo la brillante vittoria di lunedì in Gara 1 (100-77 ndr), la Fortitudo Agrigento non riesce a vincere e Bologna riporta la serie in parità. Partita diversa quella di stasera con le difese che non hanno lasciato tregua agli attacchi. Buono l’approccio alla partita del roster di coach Boniciolli che ha comunque trovato una buona Agrigento. Quella che doveva essere la partita delle conferme si è mostrata per Agrigento gara difficile soprattutto per la mancanza di continuità da parte dei due “americani”.

I QUINTETTI BASE
Coach Franco Ciani si affida al quintetto base composto da: Piazza, Evangelisti, Buford, Chiarastella e Bell-Holter.

Coach Matteo Boniciolli risponde con: Mancinelli, Legion, Ruzzier, Campogrande e Knox.

Fortitudo Moncada Agrigento – Kontatto Bologna (13-16; 13-14; 14-16; 11-11)

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

BASKET -Play off, la Fortitudo Agrigento asfalta Kontatto Bologna 100- 77 in gara 1


Non poteva iniziare meglio la postseason della Fortitudo Moncada Agrigento, che regala un primo maggio meraviglioso al pubblico del PalaMoncada vincendo per 100-77 la prima sfida della serie contro la Fortitudo Kontatto Bologna.
 

Approccio perfetto dei ragazzi di Franco Ciani, che hanno resistito alle straordinarie percentuali dei bolognesi nella prima metà di gara (oltre il 60% sia da due che da tre), mantenendo la gara in assoluta parità per poi dare una svolta decisa dopo l’intervallo.

Come? Con una fantastica applicazione difensiva, naturalmente condita da un’energia “da playoff”. A lungo è stato Marco Evangelisti a indicare la via dal punto di vista offensivo, Ale Piazza (5 assist), Albano Chiarastella (3 recuperi e la solita intelligenza cestistica) e Damen Bell-Holter (5 rimbalzi) hanno giocato una gara di grande sacrificio e attenzione specie nella propria metà campo, fondamentali i contributi di Ruben Zugno, Ryan Bucci, Innocenzo Ferraro e Rino De Laurentiis (7 rimbalzi), determinanti per “allungare” la squadra contro una formazione dalla rotazione praticamente infinita.

Proprio De Laurentiis, insieme a uno spettacolare Perrin Buford, è stato grande protagonista nel parziale 14-0 (88-66) che ha spaccato la partita in avvio di ultimo quarto e ha permesso alla Fortitudo agrigentina di fare quel break che le ha permesso, con parecchi minuti di anticipo, di mettere le mani sul primo episodio di un ottavo di finale che si annuncia ora ancora più intenso.

Gara-2 si giocherà mercoledì 3 maggio, sempre al PalaMoncada, alle 20.30.

Domani, martedì 2 maggio, il botteghino sarà aperto dalle ore 16 alle 18. I biglietti sono sempre disponibili online all’indirizzo fortitudoagrigento.ticka.it.

Fortitudo Moncada Agrigento – Fortitudo Kontatto Bologna 100-77 (20-20; 48-48; 74-66)

fortitudo2

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

BASKET – K.O. a Scafati, ma si chiude al quarto posto: al primo turno Moncada Agrigento-Kontatto Bologna


Ottava nel 2015, sesta nel 2016, quarta nel 2017. La Fortitudo Moncada Agrigento esce sconfitta dal PalaMangano di Scafati (96-76) in una gara il cui risultato è ininfluente ai fini della classifica, complice la sconfitta dell’UniCusano Roma sul parquet di Siena.
Partita sontuosa del playmaker israeliano Yuval Naimy, che si conferma giocatore di classe e categoria superiori, bravissimo a ispirare i compagni e punire ogni errore difensivo di Agrigento, che sicuramente non ha mostrato il suo volto migliore quanto a energia e applicazione difensiva lasciando vita comoda ai gialloblu (al quinto successo negli ultimi sei incontri), decisamente più quadrati dopo il rimpasto del roster.
Archiviata la regular season, è il momento di pensare ai playoff: l’avversaria sarà la Fortitudo Kontatto Bologna, quinta classificata del girone Est.

Gli accoppiamenti degli ottavi di finale playoff (serie al meglio delle 5 gare, alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa):
Angelico Biella (1 Ovest) – Tezenis Verona (8 Est)
OraSì Ravenna (4 Est) – Pallacanestro Virtus Roma (5 Ovest)
T.W.S. Legnano (3 Ovest) – Visitroseto.it Roseto (6 Est)
Virtus Segafredo Bologna (2 Est) – Novipiù Casale Monferrato (7 Ovest)
De’ Longhi Treviso (1 Est) – Lighthouse Trapani (8 Ovest)
Moncada Agrigento (4 Ovest) – Kontatto Bologna (5 Est)
Alma Trieste (3 Est) – Remer Treviglio (6 Ovest)
Orsi Tortona (2 Ovest) – Dinamica Generale Mantova (7 Est)
Questo il calendario delle nostre gare:
Gara-1 (PalaMoncada): lunedì 1 maggio
Gara-2 (PalaMoncada): mercoledì 3 maggio
Gara-3 (Bologna): sabato 6 maggio
Ev. Gara-4 (Bologna): lunedì 8 maggio
Ev. Gara-5 (PalaMoncada): giovedì 11 maggio
Givova Scafati – Fortitudo Moncada Agrigento 96-76 (20-18; 52-36; 74-53)

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98