Tag Archive | "furto"

AGRIGENTO – Furto al supermercato Crai


Ad Agrigento, nottetempo, lungo Viale Emporium, tra Villaggio Peruzzo e San Leone, ignoti malviventi sono entrati furtivamente dentro il supermercato Crai, hanno scardinato la cassa e hanno rubato merce. Il bottino ammonterebbe ad alcune centinaia di euro. Indaga la Polizia.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Furto con scasso al Bar Promenade


Ad Agrigento nottetempo ignoti malviventi hanno forzato una finestra laterale e hanno rubato all’interno del bar Promenade, nella Valle dei Templi, in via Passeggiata archeologica. Il bottino ammonterebbe a circa 200 euro arraffati nella cassa. Indagini in corso.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

GROTTE – Svaligiata casa in campagna, rubati gioielli per 5 mila euro


Furto a Grotte. Ignoti ladri sono entrati in azione in contrada Chisella dove, dopo essere riusciti a penetrare all’interno di un’abitazione e dopo aver forzato una finestra, hanno fatto razzia in un casolare in uso ad una donna momentaneamente fuori paese. Sono stati  portati via tutti gli oggetti in oro presenti in casa. Il bottino ammonterebbe a circa 5.000 euro. La scoperta è stata fatta proprio dalla donna al ritorno nella propria dimora. La proprietaria,  ha avvisato i carabinieri della locale Stazione che hanno effettuato un sopralluogo e avviato le indagini.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

LAMPEDUSA – Furto in un hotel, prelevato l’incasso della giornata


I carabinieri stanno indagando sul furto messo a segno nel Lampedusa Hotel nell’omonima isola. Attorno alle 5.45 un giovane è entrato dentro la struttura alberghiera, attraverso una finestra, si è tolto la maglietta e si è coperto il viso per non essere identificato attraverso le telecamere della videosorveglianza.

Poi si è diretto alla cassa dove ha prelevato l’incasso della giornata e alcuni gadget. L’albergatore ha presentato denuncia e ha consegnato le immagini ad infrarossi che hanno ripreso il ladro in azione.

I carabinieri sono andati nel centro per verificare se qualcuno dei presenti corrisponde al giovane ripreso dalle telecamere.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Rubati di notte 150 segnali stradali


Una escalation di furti di segnali stradali è stata denunciata ai carabinieri dai capicantonieri del Libero consorzio comunale di Agrigento. Furti avvenuti in un settore ben preciso della viabilità centro-ovest, sulle provinciali 87 Montallegro-Bovo Marina, 29 Ribera-Montallegro, 31 Ribera-Cianciana e 61 Ribera-Montallegro. Sono spariti circa cinquanta tra segnali di pericolo e di divieto oltre a numerosi new jersey utilizzati per circoscrivere pericoli per frane o asfalto in cattive condizioni.

I furti sono avvenuti sicuramente nelle ore notturne. Pali e segnali difficilmente potrebbero essere utilizzati, in quanto punzonati con il logo del Libero consorzio. I capicantonieri sono già al lavoro per rimpiazzare la segnaletica rubata, lavorando in particolare sui tratti più pericolosi dei tracciati, con un ulteriore aggravio di costi per il Libero consorzio, già alle prese con una problematica situazione finanziaria che non consente nell’immediato ulteriori acquisti. Le strade presentano numerose situazioni di pericolo a causa della diminuita manutenzione per mancanza di risorse.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

REALMONTE – Colpo da oltre 30 mila euro nella villetta di una famiglia di Lido Rossello


Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CALTANISSETTA – Madre e figlio beccati a rubare vestiti in un negozio per bambini (FOTO)


Arrestati dalla squadra mobile di Caltanissetta madre e figlio per furto all’interno di un negozio di abbigliamento per bambini. Sono stati sorpresi dagli agenti in flagranza di reato mentre con una tronchesina staccavano le placche antitaccheggio dai vestiti rubati. Si tratta di Tina Benedettino, 53 anni, e William Pignato, 32.

Due poliziotti dell’antirapina, liberi dal servizio, intorno alle 20 mentre si trovavano all’interno del negozio hanno notato i due che con circospezione si aggiravano tra gli scaffali. Intuendo che si trattava di malintenzionati i poliziotti hanno seguito le loro azioni senza perderli di vista. I sospetti degli agenti hanno trovato fondamento quando si sono accorti che l’uomo si è messo davanti alla donna, coprendola così dalla vista delle commesse, mentre la stessa, utilizzando una tronchesina e un cacciavite corto, ha staccato le placche magnetiche antitaccheggio da alcuni capi di vestiario occultandoli poi dentro la sua borsa. Dopo aver commesso il furto, la coppia ha cercato di allontanarsi guadagnando l’uscita del negozio, ma è stata bloccata dai poliziotti.

vestiti-rubati

Postato in CALTANISSETTA, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

PALERMO – Rubate mille cabine elettorali, Polizia le trova in un deposito


La Polizia di Palermo ha ritrovato le oltre mille cabine elettorali rubate nei giorni scorsi dal deposito del Comune di Palermo di via Galvani del valore di circa 200 mila euro.

I poliziotti della Digos e delle Volanti, attraverso la targa del furgone cassonato, sono riusciti a intercettare in breve tempi il mezzo a Carini. Il conducente, un 36enne palermitano, è stato denunciato per furto aggravato. Le indagini dei poliziotti hanno anche permesso di ritrovare la refurtiva. Parte delle cabine erano state triturate, mentre un’altra parte, ancora integra, è stata trovata all’interno dello stabilimento. L’amministratore della ditta di stoccaggio, un 61enne di Carini, è stato denunciato per riciclaggio, mentre la refurtiva è stata posta sotto sequestro con affidamento al comune di Palermo. Gli ulteriori sviluppi delle indagini, condotte dalla Digos, hanno portato successivamente all’individuazione di un altro complice dei malviventi: un pregiudicato palermitano di 42 anni anche lui denunciato.

Postato in Cronaca, PALERMOCommenti (0)

SCIACCA – Ruba negli armadietti dell’ospedale, in manette 39enne


Avrebbe scassinato 17 armadietti, utilizzati da medici e infermieri dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, e avrebbe anche rubato il portafogli di un degente. I carabinieri, stanotte, dopo aver ricevuto una richiesta di intervento dal reparto di cardiologia, hanno arrestato, per furto aggravato, Antonino Motisi, 39 anni, di Sciacca (Ag). I carabinieri hanno ritrovato anche un monitor speciale che l’uomo era riuscito a portare via, nascondendolo in una scatola, dal reparto di chirurgia generale. Nelle ultime settimane al “Giovanni Paolo II” di Sciacca sono stati messi a segno diversi furti tra cui quello di una telecamera utilizzata per la laparoscopia del valore di circa 20 mila euro. L’uomo è ai domiciliari.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Arrestato giovane su mandato europeo per furto


I Carabinieri della Compagnia di Sciacca e della Tenenza di Ribera, a seguito di mirate attività investigative, hanno arrestato a Ribera Salvatore Schifani, 32 anni, inseguito da un mandato di arresto europeo emesso dalla Germania per reati di furto e altro commessi in terra tedesca. Schifani è recluso in carcere.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

STATISTICHE

Site Info

TRS98