Tag Archive | "furto"

NARO – Furto in gioielleria del centro con fiamma ossidrica.


Un furto è stato commesso l’altra notte  ai danni della gioielleria Cremona di Naro in Corso Vittorio Emanuele. I malviventi sono entrati in azione in tarda notte e con una fiamma ossidrica hanno praticato un foro nella vetrina riuscendo a rubare la merce esposta ma non sono riusciti a entrare all’interno.

E’ probabile che uno dei balordi possa essere rimasto ferito. Magari mentre tirava via uno degli oggetti preziosi dalla vetrata dove era stato praticato un buco. Sarebbe stato dunque per questo motivo che la banda ha, improvvisamente, desistito.

La titolare della gioielleria si è riservata di fare, e consegnare ai carabinieri, un elenco dei beni che sono stati portati via.

Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile di Licata e i Vigili Urbani di Naro che stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

AGRIGENTO – Furto all’istituto Esseneto


Ad Agrigento ignoti sono entrati furtivamente all’ interno dell’ Istituto scolastico Esseneto, lungo la omonima via, e hanno rubato alcuni computer e varie apparecchiature elettroniche. Sul posto al mattino di oggi è intervenuta la Polizia. E la Scientifica ha compiuto i rilievi di rito necessari alle indagini.

 

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

CASTELVETRANO – Furto in casa del nipote di Matteo Messina Denaro


Furto nell’abitazione rurale di contrada Strasatto, a Castelvetrano, di proprietà di uno dei nipoti del boss latitante Matteo Messina Denaro, Francesco Guttadauro, in carcere come il padre, Filippo, che è fratello di Giuseppe Guttadauro, accusato di essere capomafia di Brancaccio (Palermo).

E’ stata la madre di Francesco Guttadauro e sorella del latitante, Rosalia Messina Denaro, a denunciare il furto, oggi, ai carabinieri. Nel corso di un primo sopralluogo è stato accertato che i malviventi, dopo avere forzato gli infissi dell’abitazione, al momento disabitata, hanno rubato cavi di rame del sistema elettrico e altri oggetti di cui deve ancora essere fatto l’inventario.

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri che al momento non escludono alcuna ipotesi. Si cerca di capire se si sia trattato di un semplice furto o se dietro di esso si sia trattato di un messaggio al latitante.  

Postato in Cronaca, In evidenza, TRAPANICommenti (0)

CANICATTI’ – Prete celebra messa ed i ladri gli svaligiano la casa


Colpo in un abitazione, nel quartiere Borgalino, di un sacerdote di Canicattì. Vittima del  furto un prete ultrasettantenne proprio mentre questi diceva messa. Bottino da quantificare.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

SANTA ELISABETTA – Rubati “Gratta e Vinci” a un tabaccaio


A Santa Elisabetta, in Corso Umberto, ignoti malviventi hanno forzato la saracinesca, sono entrati dentro una tabaccheria e hanno rubato stecche di sigarette, ricariche telefoniche e biglietti Gratta e vinci, per circa 4 mila euro complessivi. Indagano i Carabinieri.

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Furto alla “Navarro” sottratti 10 computer


Furto  all’istituto comprensivo “Vincenzo Navarro” di Ribera. Ignoti hanno portato via dalle aule ben dieci computer portatili che si trovavano nelle singole classi a servizio delle lavagne interattive multimediali. Ad accorgersi del furto è stato il personale ausiliario ed amministrativo della scuola. La dirigente scolastica prof.ssa Paola Triolo ha presentato subito denuncia all’Arma dei carabinieri che sta cercando degli indizi per risalire agli autori del misfatto e del danno economico che supera certamente le 6 mila euro. I ladri, certamente giovani, sono riusciti a salire sul tetto della scuola e dalle finestre alte almeno 5 metri si sono calati all’interno dell’edificio. Hanno rubato nelle classi i computer conservati dentro delle cassette di ferro scardinate dalle serrature.
La scuola è sprovvista di un sistema di video sorveglianza che poteva essere utile per individuare i malfattori.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Ancora un furto con scasso a Bonamorone


Ad Agrigento, in via Demetra, ignoti hanno forzato l’ ingresso di un magazzino e hanno rubato un ciclomotore, un Piaggio Liberty, custodito all’interno e in uso ad uno studente di 16 anni. I proprietari hanno allarmato il 113. Indaga la Polizia. Il quartiere Bonamorone è stata recentemente teatro di numerosi furti con scasso.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Furto chiesa San Calogero: 2 denunciati


Ad Agrigento i poliziotti della Squadra Volanti, capitanati da Tommaso Amato, hanno denunciato a piede libero due persone ritenute responsabili del furto sacrilego compiuto nottetempo giovedì scorso all’ interno della Chiesa di San Calogero, a danno delle offerte contenute nelle apposite cassette. Si tratta di un agrigentino e di un tunisino, che risponderanno di furto aggravato. Utili alle indagini si sono rivelate soprattutto le immagini registrate dalle telecamere di video – sorveglianza nella zona intorno alla Chiesa.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

AGRIGENTO – Furti a scuola, fermati tre ragazzi


Due giovani sono stati arrestati e un terzo denunciato, dalla polizia, per furto aggravato in concorso. Sarebbero i responsabili dell’ennesimo furto messo a segno ai danni di un istituto scolastico di Agrigento. Stanotte, i poliziotti sono riusciti a bloccare – dopo un furto al liceo linguistico Leonardo di via Dante ad Agrigento – Lorenzo Losi, 20 anni, Marco Oliva, di 19 anni, e un minorenne.

I tre sono stati fermati in via Manzoni dopo che un cittadino aveva segnalato tre persone sulle scale della scuola. Alla vista dei poliziotti, hanno anche cercato di scappare dirigendosi verso l’attiguo boschetto e prima di essere raggiunti hanno gettato un sacchetto di plastica con all’interno monete e una tenaglia. Il sopralluogo fatto nella scuola ha permesso poi ai poliziotti d’accertare che i distributori automatici di bevande e snack erano stati forzati e l’incasso era stato portato via.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, ScuolaCommenti (0)

RACALMUTO – Furto al centro commerciale “Le Vigne” , arrestata romena


In territorio di Castrofilippo, al Centro commerciale Le Vigne, i dipendenti del negozio Piazza Italia si sono insospettiti perché una donna entrava e usciva  senza acquistare nulla. Ebbene, sono stati allarmati i Carabinieri, che sono intervenuti in osservazione, hanno pedinato la donna e l’ hanno sorpresa intenta a scaricare merce rubata nel portabagagli della sua automobile. In una borsa le sono stati sequestrati 25 capi di abbigliamento, tra pantaloni, camicette, intimo e borse, e altri 45 già sull’ auto, per un valore complessivo di circa 1.600 euro, il tutto restituito al negozio. Simona Carmen Dumbrava, 29 anni, originaria della Romania e residente a Delia, è stata arrestata per furto aggravato ed è reclusa ai domiciliari.

 

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98