Tag Archive | "Libertas Racalmuto"

PROMOZIONE – 29°turno, Casteltermini retrocesso: per i play off tutto in bilico


Il Casteltermini con il pareggio ottenuto sul proprio campo contro la Gattopardo è condannato matematicamente alla retrocessione in Prima Categoria. Il 5 Torri Trapani, invece, con il successo sulla vice capolista Raffadali si garantisce i play out . Con il successo ottenuto a Ravanusa , il Serradifalco si salva con 90 minuti di anticipo. Il pareggio tra Libertas Racalmuto e Castellammare non permette alle due di poter avere la certezza dei play off. Perchè le due possano incontrarsi in semifinale occorre che i racalmutesi non perdano a Salemi, altrimenti, il Raffadali, in caso di successo, potrebbe anche garantirsi l’accesso diretto alla finalissima. Insomma, anche qui serviranno altri 90 minuti per avere certezza sui verdetti. 

Ares Menfi – Calcio Salemi 1-4 giocata sabato
Atletico Ribera – Canicattì 0-5 giocata sabato
Campobello – Kamarat 1-1
Casteltermini – Football Club Gattopardo 1-1
Cinque Torri Trapani – Raffadali 4-2
Libertas 2010 – Castellammare Calcio 94 1-1
Nuova Sancis – Partinicaudace 2-1
Ravanusa – Serradifalco 1-2

Classifica

CANICATTI’ 74 PROMOSSO IN ECCELLENZA
RAFFADALI 64 AI PLAYOFF
Libertas 2010 57
Castellammare Calcio 94 53
Nuova Sancis 51
Ares Menfi 43
Ravanusa 36
Calcio Salemi 36
Atletico Ribera 35
Campobello 34
Partinicaudace 33
Serradifalco 32
Kamarat 29
FOOTBALL CLUB GATTOPARDO 24 AI PLAYOUT
CINQUE TORRI TRAPANI 23 AI PLAYOUT
CASTELTERMINI 18 RETROCESSO IN PRIMA CATEGORIA

Prossimo turno – 30/04/17

Calcio Salemi – Libertas 2010
Canicattì – Casteltermini
Castellammare Calcio 94 – Ravanusa
Football Club Gattopardo – Cinque Torri Trapani
Kamarat – Nuova Sancis
Partinicaudace – Ares Menfi
Raffadali – Campobello
Serradifalco – Atletico Ribera

Postato in SportCommenti (0)

PROMOZIONE – Libertas fermata sull’ 1-1 dal Castellammare, play off ancora da conquistare


Prove di play off a Grotte tra Libertas Racalmuto e Castellammare, ma il pareggio maturato al termine dei 90 minuti rinvia il discorso di una eventuale semifinale tra le due stesse formazioni. Fallisce una ghiotta opportunità la formazione di Angelo Consagra apparsa un pò sottotono dopo la sosta pasquale. E’ stata una gara equilibrata dove le due formazioni non si sono risparmiate. Chi pensava alla vigilia che tra le due formazioni il risultato fosse già prestabilito ha preso un abbaglio. E’ stata partita vera e spigolosa e la scaramuccia scoppiata a fine gara tra alcuni giocatori in campo con due cartellini rossi scodellati dall’arbitro all’indirizzo di Nicolas Cignetti e Norfo dimostrano la veridicità della sfida. Prima occasione per la Libertas , al 5′ ma Cozma, a pochi passi, dalla porta avversaria e scoordinato, calcia fuori. Al 14′ ci prova Moreno Tartaglia con un gran tiro che Costantino respinge fuori. Al 18′ si vede anche la squadra ospite con una punizione dal limite che Licata calcia alta sulla traversa. Al 23′ Di Giuseppe riceve un assist di Norfo ma il suo tiro è centrale e Priolo para senza problemi. Al 33′ ancora Moreno Tartaglia, a tu per tu con il portiere ospite si fa respingere il tiro. Ripresa subito nel segno del Castellammare con Norfo che impegna la difesa con una rovesciata deviata in angolo. Al 56′ ancora Norfo di testa, ma Priolo è bravo ad evitare il gol con una gran bella parata. All’85’ , a sorpresa Pizzolato firma il gol del vantaggio grazie ad un contropiede fulminanate del Castellammare. Ma la reazione della Libertas è istantanea e il  pareggio arriva subito con un diagonale imprendibile di Castaldo. A tempo scaduto al 95′ gli ospiti in contropiede potrebbero passare ancora, ma a pochi passi Norfo non trova il tapin vincente. Finisce 1-1. Con i racalmutesi che devono conquistarsi i play off nell’ultima gara di campionato a Salemi. Una giornata da dimenticare per la Libertas che si fa imporre il pareggio nel proprio stadio da un Castellammare corsaro.

LIBERTAS RACALMUTO: Priolo, Saydi, Cignetti N, Cignetti L,(Arrigo 80′), Cino, Argento, Ferrara, castaldo, Moreno Tartaglia, Tabares, Cozma. Allenatore Angelo Consagra

CASTELLAMMARE: Costantino, Finazzo, D’Angelo, Di Giusepep, Como, Di Gaetano, Licata(70′ Mione), Di BartoloG., Norfo, Agueci(60′ Giordano), Pizzolato. Allenatore: Mione

ARBITRO: Dario Pomara di Palermo ASSISTENTI: Giuseppe Belvedere e Manfredi Canale di Palermo.

Postato in In evidenza, RACALMUTO, Sport, VideoCommenti (0)

PROMOZIONE – 28° turno, Canicattì in Eccellenza, Raffadali ai play-off, Libertas si complica la vita


Una 28esima giornata che sancisce lo storico verdetto del ritorno del Canicattì in Eccellenza, grazie allo 0-0 di Palma di Montechiaro contro la Gattopardo. Il Raffadali batte il Casteltermini e si garantisce il secondo posto oltre al sicuro accesso nei play-off. Addirittura Ciancimino e Compagni tornano ad incrementare il bottino sulla Libertas Racalmuto, oggi, fermata allo stadio Carlotta Bordonaro da un Serradifalco bisognoso di punti salvezza. A decidere la partita è stata una rete del Capitano Lillo Bonfatto. A questo punto, per centrare i play-off la Libertas deve a tutti i costi battere il Castellammare, domenica 23 aprile, dopo la lunga  sosta, gara che giocherà in  casa e sperare in un eventuale passo falso del Raffadali sul campo del 5 Torri Trapani che deve ancora garantirsi i play-out per non retrocedere. Insomma, anche i prossimi 90 minuti potrebbero rivelarsi decisivi. 

Atletico Ribera – Ravanusa 1-0
Calcio Salemi – Nuova Sancis 0-2 giocata sabato
Castellammare Calcio 94 – Ares Menfi 4-1
Football Club Gattopardo – Canicattì 0-0
Kamarat – Cinque Torri Trapani 2-2
Partinicaudace – Campobello 1-1
Raffadali – Casteltermini 2-0
Serradifalco – Libertas 2010 1-0

Classifica

CANICATTI’ 71 PROMOSSO IN ECCELLENZA
RAFFADALI 64 AI PLAYOFF
Libertas 2010 56
Castellammare Calcio 94 52
Nuova Sancis 48
Ares Menfi 43
Atletico Ribera 38
Campobello 33
Ravanusa 33
Calcio Salemi 33
Partinicaudace 33
Serradifalco 29
Kamarat 28
Football Club Gattopardo 23
Cinque Torri Trapani 20
Casteltermini 17

Prossimo turno – 23/04/17

Ares Menfi – Calcio Salemi
Atletico Ribera – Canicattì
Campobello – Kamarat
Casteltermini – Football Club Gattopardo
Cinque Torri Trapani – Raffadali
Libertas 2010 – Castellammare Calcio 94
Nuova Sancis – Partinicaudace
Ravanusa – Serradifalco

Postato in AGRIGENTO, SportCommenti (0)

PROMOZIONE – Un punto e sarà Eccellenza per il Canicattì, gare non facili per Raffadali e Libertas


In Eccellenza, nel girone A, domani serve un punto al Canicattì di Giovanni Falsone in casa della Gattopardo per tagliare il traguardo dell’Eccellenza dopo ben 23 anni. Si prepara festa grande per un ritorno in pompa magna di una squadra  storica nel massimo campionato dilettantistico.   Raffadali e Libertas Racalmuto continuano la lotta play off mentre in basso è bagarre. Il Raffadali, cerca riscatto dopo la sconfitta sul campo della capolista, ma dovrà vedersela contro un Casteltermini che, aldilà della classifica che lo vede all’ultima posizione, non può più permettersi passi falsi se vuole evitare la retrocessione diretta. Per Ciancimino e Compagni la voglia di ritornare a vincere e sperare in un eventuale passo falso della Libertas per aumentare il bottino di punti sulla Libertas. Al momento, il distacco è di 5 punti, e quindi i play-off, si disputeranno a meno di scossoni drastici negli ultimi 270 minuti di campionato.  Trasferta insidiosa per la Libertas Racalmuto allo stadio Carlotta Bordonaro di Canicattì contro un Serradifalco non del tutto tranquillo. La formazione di Angelo Consagra, invece, reduce da sette risultati utili consecutivi, non è ancora certa matematicamente dei play-off. Inizio partita alle ore 16 arbitrerà Davide Matina di Palermo.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, SportCommenti (0)

PROMOZIONE – 27^giornata, Canicattì ad un punto dall’Eccellenza


Vittoria nella sfida di cartello contro il Raffadali davanti a 2 mila tifosi e Canicattì ad un solo punto dall’Eccellenza a 270 minuti dalla fine del torneo. Libertas Racalmuto sempre più terza forza del torneo, rafforzato grazie al successo nel derby contro il Ravanusa e il contemporaneo pareggio tra Nuova Sancis e Castellammare. In coda, lotta aperta per evitare l’ultimo posto tra Casteltermini e 5 Torri Trapani e con la Gattopardo che potrebbe ancora  raggiungere la salvezza diretta. Ancora a rischio Serradifalco e Kamarat.

Ares Menfi – Serradifalco 2-2 giocata sabato
Campobello – Calcio Salemi 1-1 giocata sabato
Canicattì – Raffadali 1-0
Casteltermini – Kamarat 1-0
Cinque Torri Trapani – Partinicaudace 2-1
Football Club Gattopardo – Atletico Ribera 6-4 giocata sabato
Libertas 2010 – Ravanusa 3-0
Nuova Sancis – Castellammare Calcio 94 2-2 giocata sabato

Classifica

Canicattì 70
Raffadali 61
Libertas 2010 56
Castellammare Calcio 94 49
Nuova Sancis 45
Ares Menfi 43
Atletico Ribera 35
Ravanusa 33
Calcio Salemi 33
Partinicaudace 32
Campobello 32
Kamarat 27
Serradifalco 26
Football Club Gattopardo 22
Cinque Torri Trapani 19
Casteltermini 17

Prossimo turno – 02/04/17

Atletico Ribera – Ravanusa
Calcio Salemi – Nuova Sancis
Castellammare Calcio 94 – Ares Menfi
Football Club Gattopardo – Canicattì
Kamarat – Cinque Torri Trapani
Partinicaudace – Campobello
Raffadali – Casteltermini
Serradifalco – Libertas 2010

Postato in SportCommenti (0)

PROMOZIONE – La Libertas Racalmuto batte nel derby il Ravanusa 3-0 e vede i play-off


Settimo risultato utile consecutivo per la Libertas Racalmuto che, ha la meglio nel derby contro un buon Ravanusa per 3-0. Raffadali (seconda in classifica) a meno 5 e Castellammare8quarto in classifica9 distanziato di 7 punti. Solo un eventuale harakiri interno potrebbe far sfumare la disputa dei play-off, ma per la matematica certezza manca poco. Non è stata una gara facile contro la compagine allenata da mister Loggia. I saraceni hanno tenuto bene il campo soprattutto nei primi 45 minuti di gioco. La prima occasione al 14′ è degli ospiti con Sergio Giarrana la cui conclusione di sinistro viene deviata in angolo. Al 22′ prima palla gol anche per la Libertas , cross di Ferrara per la testa di Moreno Tartaglia, con sfera di poco fuori. Al 35′ Cozma timbra la traversa  su un tiro a volo su palla ben calibrata in verticale da Tabares. Al 40′ la Libertas sblocca, con Moreno Tartaglia, a seguito di un’azione ben manovrata da Saydi e Cozma con quest’ultimo che serve assist centrale a Tartaglia che ha tutto il tempo per battere centralmente Candiano. Nella ripresa, al 47′ lo specialista Di Salvo da buona posizione al limite dell’area calcia una punizione in barriera e finisce qui la partita del Ravanusa, perchè da adesso in poi sarà solo Libertas. Al 55′ gran gol della formazione di Angelo Consagra, rovesciata spettacolare di Cozma respinta da un gran volo di Candiano tra i pali, ma a due passi c’è Ferrara che supera l’incolpevole portiere ospite. Dopo un paio di occasioni parate dell’ootimo Candiano all’85’ la Libertas chiude definitivamente la partita con la doppietta personale di Moreno Tartaglia con un bollide che si stampa sotto la traversa. Per l’attaccante argentino è la 13esima rete in campionato, per lui una stagione da incorniciare. Vista la prima esperienza in Italia.  Insomma, la Libertas s’impone su un valido Ravanusa e nelle ultime tre partite: Serradifalco e Salemi fuori casa e Castellammare in casa deve quanto meno ottenere 6 punti per assicurarsi il sicuro accesso nella lotteria dei play-off.

LIBERTAS RACALMUTO: Priolo, Saydi, La Mendola(85′ Cino), Moscato, Lazzari, Argento, Ferrara, castaldo, Moreno Tartaglia(87′ Carrara), Tabares, Cozma. Allenatore Angelo Consagra

RAVANUSA: Candiano, Costanza(61′ Vinci), Giarrana S., D’Angelo, Di Bella, Lo Coco, Giarrana G., Argento(86′ Alaimo), Colley, Di Salvo, Cimino. Allenatore Angelo Loggia.

ARBITRO: Nicolò LO Gaglio di Trapani Assistenti: Marco Gambino e Walter Ciacia di Palermo.

RETI: Moreno Tartaglia 40′ e 85′ Ferrara al 55′

Postato in In evidenza, RACALMUTO, SportCommenti (0)

PROMOZIONE – 26° turno: vincono a suon di gol Canicattì e Raffadali


Il Canicattì, si avvicina sempre più al grande traguardo dell’Eccellenza. Superato anche il Kamarat al Salaci, adesso, la formazione di Giovanni Falsone può concentrarsi al big match di domenica prossima contro il Raffadali, al Carlotta Bordonaro, e in caso di successo festeggiare davanti al proprio pubblico, il raggiungimento dell’obiettivo che manca da più di 20 anni. Intanto, il Raffadali, non molla, rispondendo a suon di gol contro la Gattopardo. Rallenta, invece, la Libertas Racalmuto , solo pari in casa dell’Atletico Ribera. Il Ravanusa fa suo il derby con l’Ares Menfi. Il Casteltermini con la vittoria conseguita a Partinico rientra in corsa per evitare l’ultimo posto, e quindi, la retrocessione diretta. Finisce senza gol, la sfida tra Serradifalco e Nuova Sancis, con i palermitani che recriminano per alcuni episodi dubbi.

Atletico Ribera – Libertas 2010 1-1
Calcio Salemi – Cinque Torri Trapani 2-0
Castellammare Calcio 94 – Campobello 1-0
Kamarat – Canicattì 0-3
Partinicaudace – Casteltermini 2-3 giocata sabato
Raffadali – Football Club Gattopardo 4-0
Ravanusa – Ares Menfi 3-1
Serradifalco – Nuova Sancis 0-0

Classifica

Canicattì 67
Raffadali 61
Libertas 2010 53
Castellammare Calcio 94 48
Nuova Sancis 44
Ares Menfi 42
Atletico Ribera 35
Ravanusa 33
Partinicaudace 32
Calcio Salemi 32
Campobello 31
Kamarat 27
Serradifalco 25
Football Club Gattopardo 19
Cinque Torri Trapani 16
Casteltermini 14

Prossimo turno – 26/03/17

Ares Menfi – Serradifalco
Campobello – Calcio Salemi
Canicattì – Raffadali
Casteltermini – Kamarat
Cinque Torri Trapani – Partinicaudace
Football Club Gattopardo – Atletico Ribera
Libertas 2010 – Ravanusa
Nuova Sancis – Castellammare Calcio 94

Postato in SportCommenti (0)

PROMOZIONE – Solo pari della Libertas Racalmuto sul campo dell’Atletico Ribera [1-1]


Si ferma a 5 la striscia di vittorie consecutive per la Libertas Racalmuto. Allo stadio Nino Novara, la formazione di mister Angelo Consagra ritorna con un pareggio e con il rammarico di non essere riuscita a portare a casa una vittoria che, avrebbe certamente garantito ai biancoazzurri di centrare i play-off. Non è stata una bella partita , spesso interrotta per i continui falli di gioco. Alla fine, forse, è il risultato più giusto. Al gol del vantaggio degli ospiti con Tabarez poco prima dell’intervallo al 44′ ha risposto nella ripresa la squadra crispina con un rigore trasformato da Carovana al 60′. Insomma, un punto che non serve a nulla all’Atletico Ribera che, però ha onorato il calcio come si deve, per la Libertas , il rischio di compromettere la qualificazione ai play-off, visto che il Raffadali , adesso, ha allungato a 8 le distanze. Però , domenica prossima, al Carlotta Bordonaro si gioca il big match, in cui in caso di successo del Canicattì sul Raffadali, è quasi promozione matematica in Eccellenza per la squadra di Falsone e la Libertas Racalmuto in caso di successo interno contro il Ravanusa si riporterebbe a 5 lunghezze. Insomma, le ultime 4 giornate di campionato sveleranno verdetti ancora non decisi.

Postato in In evidenza, RACALMUTO, SportCommenti (0)

PROMOZIONE – 25°turno: vincono tutte le squadre al vertice


La sconfitta di Salemi è già un lontano ricordo per la corazzata Canicattì che, oggi, nella venticinquesima giornata ha ripreso la sua marcia a suon di gol verso l’Eccellenza. Vittima di turno il Partinicuadace che, nulla ha potuto contro la perfetta macchian da gol del Canicattì. In rete Cardinale, Falsone e Cipolla. Risponde anche il Raffadali, con il terzo successo di fila, infliggendo un poker di reti all’Atletico Ribera. Nell’anticipo, la Libertas Racalmuto mette a segno la quinta vittoria consecutiva vincendo a menfi 1-3 con la doppietta di Moreno Tartaglia e Nicolas Cignetti e guadagnando altri tre punti sul Castellammare , quarto in classifica, oggi sconfitto dal 5 Torri Trapani. Deludente l’andamento in trasferta per al formazione di Mione. E se si considera il calendario non benevolo, il Castellammare potrebbe anche perdere il quarto posto, visto che la Nuova Sancis non molla, avendo  surclassato di reti il Ravanusa è a soli due lunghezze dal quarto posto. Il Castellammare dovrà affrontare in tarsferta la Nuova Sancis e la Libertas Racalmuto.  Sa quasi da condanna la sconfitta subita dal Casteltermini in casa contro il Salemi. Dopo la vittoria contro la Libertas , i granata non sono più riusciti a vincere, e a cinque turni dal etrmine sembra proprio impensabile poter evitare la retrocessione, nonostante tutto l’impegno della società.

Postato in SportCommenti (0)

PROMOZIONE – Anticipo, “Ares Menfi – Libertas Racalmuto” 1-3, quinto successo consecutivo per l’11 di Consagra


A Menfi, grande prova della Libertas Racalmuto, nella prima delle due trasferte consecutive, arriva un successo sul difficile campo dell’Ares Menfi, quinta forza del torneo. Si tratta del quinto successo consecutivo con il terzo posto ben difeso, momentaneamente, in attesa delle gare di domani a + 7 dal Castellammare, quarta in classifica e a tre punti dalla seconda, il Raffadali. Inizia in salita, la partita per la formazione di Angelo Consagra. I locali trovano subito il gol del vantaggio già al 3′ con Nino Russo. Poi, sale in cattedra la Libertas Racalmuto che con doppio Moreno Tartaglia e Nicola Cignetti ribalta il risultato. Reti argentine pesanti per la Libertas Racalmuto che può proseguire il suo sogno di raggiungere quanto meno i play-off. Il 3-3 dell’andata quando la Libertas sprecò il triplo vantaggio rimane un lontano ricordo e vanificato con la prova di oggi.

Nelle gare degli altri anticipi buon pari esterno del Serradifalco per 0-0 a Mazara contro il Campobello di Mazara. E la Gattopardo infligge un pesante poker al Kamarat 4-0 e ritorna a sperare in una miracolosa salvezza.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, RACALMUTO, SportCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98