Tag Archive | "Raffadali"

RAFFADALI – Sit-in contro Girgenti Acque: cittadini in piazza per l’acqua pubblica


A Raffadali, sit-in in piazza per l’acqua pubblica . Alcune centinaia di raffadalesi hanno preso parte allo sciopero contro Girgenti Acque proclamato dal Comitato Civico.

Nel marciapiede antistante il Municipio diversi cittadini si sono alternati al microfono per chiedere la sospensione dell’installazione dei contatori.

“Signor Sindaco, faccia un gesto di buona volontà: firmi l’ordinanza che blocca l’installazionedei contatori”- hanno gridato , più volte , durante la protesta i raffadalesi presenti. “Ho evitato che Girgenti Acque fatturasse aria per acqua. Una battaglia che ho portato avanti per due anni e mezzo, da solo – dichiara il Sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro . Una battaglia che io ho vinto perchè Girgenti Acque  metterà uno sfiatatoio per ogni contatore, anche nelle utenze dove non ci dovrebbe essere aria. La manifestazione ha aggiunto Cuffaro è uina manifestazione squisitamente politica-elettorale : giorno 4 marzo si vota e i consiglieri hanno voluto far sentire le loro voci. Ma non sapevano neanche che l’Ato idrico aveva già iniziato un contenzioso con Girgenti Acque per la risoluzione contrattuale.

“L’installazione del contatore – ha spiegato il gestore – è un obbligo che la normativa nazionale impone che viene richiamato dagli atti e dalle disposizioni regolamentari dell’ambito territoriale idrico”.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Eventi, In evidenzaCommenti (0)

RAFFADALI – “Litiga con la moglie e le spacca la testa”, arrestato 39 enne per tentato omicidio


“Litiga con la moglie e la ferisce alla testa”. E’ questa laricostruzione della polizia di Stato che ha arrestato – ieri sera – un trentanovenne di Raffadali, Raimondo Oreto. L’uomo è stato ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di* “tentato omicidio e minacce gravi”. *

Ad eseguire, in flagranza di reato, l’arresto è stata la Squadra Mobile della Questura di Agrigento e i poliziotti della sezione “Volanti”. Secondo quanto è stato ricostruito dalla Questura di Agrigento, fra i due coniugi vi sarebbe stata – all’interno della loro abitazione – una lite. E durante la lite la donna, una trentacinquenne, è rimasta ferita
finendo al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove i medici le hanno riscontrato e diagnosticato – stando sempre a quanto viene reso noto dalla Questura – “una ferita lacero contusa nella regione frontale del cranio, *giudicata guaribile in 23 giorni* salvo complicazioni”.

Il trentanovenne arrestato dopo le formalità di rito è stato trasferito – su disposizione del sostituto procuratore di turno – alla casa circondariale di contrada Petrusa ad Agrigento.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RAFFADALI – In fiamme furgone , auto danneggiata


Brucia un fiat Fiorino di proprietà di un muratore  40enne , e le fiamme danneggiano anche una Fiat Punto  che era posteggiata, sul ciglio della strada, a pochi passi. E’ successo, nottetempo, in via Bonanno a Raffadali. Sull’incendio per chiarire la matrice , hanno avviato le indagini i carabinieri della locale stazione , coordinati dal comando compagnia di Agrigento.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RAFFADALI – Giovane in manette per tentata estorsione


I Carabinieri hanno sventato un tentativo di estorsione nel paese di Raffadali. La situazione che i militari dell’Arma hanno dovuto fronteggiare è apparsa sin da subito delicata.

Ricevuta la richiesta di aiuto da parte della madre di un giovane che non era rincasato, venivano avviate immediate indagini. Grazie al numero di targa del mezzo a bordo del quale si era allontanato il figlio, annotato dalla donna, i Carabinieri ne individuavano subito l’intestatario e raggiungevano la sua abitazione ubicata fuori dal centro abitato di Raffadali. Una volta circondato l’immobile, uscivano allo scoperto due giovani ed uno dei due risultava essere proprio quello nei cui confronti erano scattate le ricerche.

In quel frangente, i Carabinieri accertavano che il giovane che era scomparso da alcune ore, era stato convinto da un suo conoscente, con un pretesto, a recarsi in quell’abitazione ma, una volta giunti, era stato minacciato che se non avesse consegnato l’importo di un debito pregresso di famiglia di 800 euro, non sarebbe stato lasciato libero. In particolare, il denaro sarebbe servito a risarcire un debito contratto dal nonno della vittima, alcuni anni prima. I due giovani, vittima e carnefice, venivano successivamente condotti in caserma per i conseguenti accertamenti ed ultimate le necessarie verifiche, l’autore del fatto criminoso, T.A., raffadalese, 18 enne, veniva arrestato in flagranza per “Tentata estorsione”.

L’arresto è stato successivamente convalidato dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento, il quale ha disposto l’applicazione di una misura cautelare nei confronti del 18 enne.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RAFFADALI – Piero Giglione rinuncia al ricorso


Piero Giglione rinuncia al ricorso elettorale e conferma in maniera definitiva l’elezione a Sindaco di Raffadali di Silvio Cuffaro. Il fratello dell’ex Governatore, nel 2015, è stato eletto con 5 in più rispetto a Giglione che aveva proposto un ricorso al Tar, assistito dagli avvocati Lucia Di Salvo e Francesco Stallone. Ieri, al Cga, dove si discuteva l’ammissibilità del ricorso incidentale, l’avvocato Lucia Di Salvo – difensore di Giglione . ha dichiarato di volere rinunciare all’appello.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RAFFADALI – Si è spento Filippo Plano, segretario cittadino del Pd


Da diversi anni, e con estrema ostinazione, lottava contro un male che non gli dava tregua, ma che lui continuava a combattere con fede e convinzione.

Alla fine ha perso, ma il suo esempio darà forza a tanti che lottano contro questo male.

Filippo Plano era il segretario del PD raffadalese e da sempre ha militato nel partito che fu di Berlinguer fino ad arrivare a Renzi.

Un uomo schierato ma che aveva la capacità di saper dialogare con gli avversari politici e di non tenere astio nei confronti di nessuno.

A molti mancheranno queste sue capacità ma soprattutto mancheranno il suo sorriso e la capacità di farsi voler bene da tutti.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, PoliticaCommenti (0)

RAFFADALI – Conclusa prima selezione provinciale Miss Reginetta d’Italia [FOTO]


Si è conclusa la prima preselezione del concorso nazionale di bellezza femminile “Miss Reginetta d’Italia”.

L’evento ha avuto luogo presso una bellissima e suggestiva location immersa nella natura – il “Metabirrificio il Mangione” in c/da Modaccamo a Raffadali (AG)-

In giuria erano presenti:

  • La dr.ssa Giovanna Tuttolomondo (funzionario dell’ASP di Agrigento) in qualità di presidente;

  • Il dr. Tito Baldacchino – titolare della Farmacia Comunale di Agrigento;

  • Mauro Lazzaro – consulente aziendale presso la Commissione Europea a Brixelles;

  • Nino Grisafi, attore non protagonista nell’ultimo successo di Ficarra e Picone “L’Ora Legale”;

  • Giuseppe Lo Pilato – Fotografo.

Sono state fasciate 6 ragazze che hanno, a questo punto, accesso diretto alla finale Regionale che avrà luogo il prossimo 5 agosto alle ore 21,00 a Porto Empedocle, con il patrocinio del Comune, nella “Villa Luca Crescente” sull’Altopiano Lanterna.

  1. Roxana Martinescu di anni 15

  2. Georgia Vassallo di anni 21

  3. Erika Alba di anni 14

  4. Alina Balas di anni 21

  5. Gresia Frattacci di anni 17

  6. Arianna Femminella di anni 17

Sono in programma altre due preselezioni provinciali avranno luogo:

  • Giovedì 27 luglio 2017 ore 21 – presso la “Baia del Kaos” – Lungomare Pirandello – Porto Empedocle (AG)

  • Domenica 30 luglio 2017 ore 21 – presso il “Caffè Sport” – Via Sant’Angelo, 48 – Favara (AG).

Per partecipare basta iscriversi gratuitamente su http://www.reginettaditalia.it

Dopo l’iscrizione l’aspirante “Miss” verrà contattata direttamente dal talent Regionale che per la provincia di Agrigento è Antonella Speziale – responsabile provinciale del “Centro Nazionale Spettacolo”.

Età dai 14 ai 28 anni.

Informazioni più dettagliate potranno essere richieste ad Antonella Speziale del Centro Nazionale Spettacolo – Talent Regionale di “Miss Reginetta d’Italia” – Tel. 334.3299480.

Postato in AGRIGENTO, Eventi, In evidenza, SpettacoloCommenti (0)

RAFFADALI – Uomo rinvenuto cadavere nella sua abitazione, a lanciare l’allarme il fratello


Un uomo è stato ritrovato cadavere all’interno della sua abitazione. Per il 57enne quasi certamente si tratta di una morte naturale. A trovarlo il fratello, che ha da subito allertato i carabinieri della locale compagnia, nulla da fare per l’uomo che potrebbe avere avuto un infarto per poi cadere dal letto.

Il fatto è successo a Raffadali, per l’uomo è stato disposto il trasferimento alla camera mortuaria dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

MODA – Stilista raffadalese espone in California


La creatrice di moda di Raffadali, Ninetta Cufaro, sarà presente in questo mese di luglio in California con un proprio book fotografico e con alcune sue realizzazioni alla moda presso un importate Istituto americano delle Belle Arti. Ninetta Cufaro oggi ha un proprio atelier nel suggestivo centro storico di Raffadali nella zona del Calvario. In questa location ricca di storia e cultura per il suo paesaggio e per tradizione- in maniera particolare si ricorda la celebrazione del Venerdì Santo- la Cufaro realizza abiti da sposa e da cerimoni nonché collezioni sartoriali destinate soprattutto al mondo delle donne.

A febbraio di quest’anno ha firmato il suo primo abito da sposa ( nella foto) molto semplice nella sua struttura ma che esalta, al contempo, la femminilità con degli accessori raffinati che rappresentano l’eleganza e che rendono leggiadra la silhouette.

Oltre alla moda la stilista raffadalese è dedita anche al sociale. Infatti è sua intenzione di devolvere in beneficienza per un’associazione sulle violenze domestiche, il ricavato dei prossimi due abiti realizzati e venduti.

Il suo progetto nel cassetto è quello di creare una vera scuola atelier di giovani stilisti della moda. Abiti che uniscono l’arte e la solidarietà sociale. Un vero e proprio corso di formazione anche in fashion design al fine di far acquisire ai giovani le competenze per la costruzione di linee e volumi peculiari, applicando queste conoscenze ai diversi tipi di eventi e cerimonia, soffermandosi, ad esempio, pure su che tipi di accessori siano in grado di dare un tocco distintivo all’abito (fiori, scarpe, borse, copricapo, ecc). Per il futuro Ninetta Cufaro accarezza l’idea, come designer, di realizzare una marca propria e di commercializzarla in maniera autonoma.

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Dal Mondo, Dall'Italia, Eventi, In evidenzaCommenti (0)

RAFFADALI – Scontro frontale: 1 morto e 4 feriti


 

Un ventitreenne di Raffadali (Agrigento), Salvatore Lombardo, è morto, stanotte, dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale verificatosi all’ingresso del paese: in contrada Beddie. A scontrarsi, per cause che dovranno essere accertate e ricostruite dai carabinieri, sono state una Fiat Punto sulla quale viaggiavano 4 giovani ed una Ford Fiesta, condotta da un anziano. Le condizioni del ventitreenne sono apparse, a causa di un trauma cranico, subito gravissime. Il ragazzo è morto, poco dopo essere arrivato all’ospedale «San Giovanni di Dio» di Agrigento. Non sembrano in pericolo di vita, invece, gli altri 4 feriti trasportati nello stesso ospedale. Per estrarre i cinque feriti dalle lamiere delle due auto, sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118, i vigili del fuoco di Agrigento. 

Salvatore Lombardo, 23 anni, rimasto vittima nello scontro frontale

Salvatore Lombardo, 23 anni, rimasto vittima nello scontro frontale

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  




STATISTICHE

Site Info

TRS98