Tag Archive | "Ribera"

RIBERA – Furto dentro un’abitazione, condannata


Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Anna Guidone, ha condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione e 550 euro di multa, Carmen Ciancimino, di 25 anni, di Ribera, accusata di essersi introdotta nella casa di una donna, impossessandosi di diversi monili in oro, dandosi poi alla fuga e venendo inseguita e bloccata da un uomo fino all’arrivo dei Carabinieri.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Spaccio di droga, condannato un giovane


Il 23 settembre del 2016, militari della Guardia di Finanza sono risaliti a Santa Margherita Belice, sull’autobus che collega Palermo a Ribera e un cane delle fiamme gialle ha fatto rinvenire, nella cappelliera , 54 grammi di hashish. Per le fiamme gialle questa droga apparteneva a Sandro Andreatto, di 22 anni, di Ribera , che è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Sciacca a 6 mesi di reclusione e 1500 euro di multa con pena sospesa. Il giovane ha sempre respinto le accuse e anche il suo difensore, l’avvocato Francesco Di Giovanna, al processo, ha sostenuto l’estraneità di Andreatto ai fatti che gli venivano contestati.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Morto un pensionato scivolato in un canneto


A Ribera un pensionato di 78 anni, Luciano Lo Brutto, è morto perché è scivolato accidentalmente in un canneto, in contrada Castellana, lungo il fiume Magazzolo. L’uomo, ricercato dai familiari da alcuni giorni, è stato scoperto esanime nella zona in cui è stato solito recarsi spesso. Sul posto, per i rilievi di rito, sono intervenuti i Carabinieri. Dopo l’esame del medico legale, la salma è stata restituita alla famiglia.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Operai in nero per raccogliere le arance: 1 arresto e 6 denunce


I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un presunto “caporale”, un 58enne operaio forestale, originario di Ribera e denunciato a piede libero altre sei persone residenti nel centro crispino, tra cui il titolare di un’azienda agricola, accusati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro.

Gli indagati utilizzavano 10 lavoratori in “nero”, tutti stranieri, impiegati illecitamente nella raccolta delle arance. Sono state elevate sanzioni per 40.000 euro. L’arrestato, su disposizione della Procura di Sciacca (Ag), è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Raccogliere il maggior numero di frutti a poco prezzo, sfruttando alla giornata lavoratori stranieri in “nero” e approfittando della loro condizione di bisogno. Era questo il metodo adottato dal “caporale” riberese in accordo con il titolare di un’azienda agricola, secondo i militari.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

RIBERA – Sindaco Pace azzera la giunta e nomina i nuovi assessori


Scontro familiare tra il sindaco Carmelo Pace e lo zio, senatore Peppe Ruvolo. Come è noto, quest’ultimo è stato duro avversario della ricandidatura di Pace, sostenendo la candidatura dell’ex parlamentare Nenè Mangiacavallo. Il risultato elettorale è terminato con la vittoria di Carmelo Pace.

Nella crisi politica che ha colpito la maggioranza e quindi l’Amministrazione Pace, lo zio senatore aveva posto il nipote davanti ad un bivio: o si dimette o lo sfiduciamo.

Una sfida che ricorda quella tra Davide e Golia, il cui finale è noto a tutti. Carmelo Pace ha azzerato la giunta, l’ha riformata nuova di zecca e in più ha ricomposto la maggioranza in Consiglio comunale. Una sua vittoria politica, ma anche personale nei confronti dello zio avversario.

Faranno parte della nuova giunta, Nicola Inglese (AP), Francesco Montalbano e Mimmo Aquè (Sicilia Futura), Maria Teresa Taglialavore, come tecnico. L’azzeramento della giunta ha messo out Alessandro Dinghile, che si era dimesso da consigliere comunale.

FONTE: FILIPPO CARDINALE- CORRIERE DI SCIACCA

Postato in In evidenza, PoliticaCommenti (0)

RIBERA – Ricettazione, arrestati tre romeni. Refurtiva per 50mila euro


A Ribera i Carabinieri della Compagnia di Sciacca, della Tenenza di Ribera e della stazione di Calamonaci hanno scoperto un magazzino-covo colmo di refurtiva, tra tre costose selle da cavallo, casse musicali, apparecchiature elettroniche varie, computers, taniche di olio e di gasolio, un fucile ad aria compressa, trapani e utensili da lavoro, per un valore stimato di circa 50mila euro. Sono stati arrestati tre romeni, che risponderanno all’Autorità giudiziaria di ricettazione. Si tratta di Costalau Gheorghe, 24 anni, Ciobanu Mihaita Vladt, 22 anni, e Costalau Neculaie Alexandru, 23 anni, adesso reclusi nel carcere di Sciacca. I Carabinieri invitano i cittadini vittime di furti a recarsi alla caserma sede della Tenenza di Ribera, per il riconoscimento della refurtiva.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

RIBERA – Giovane accoltellato, una condanna e un’assoluzione


Il 9 ottobre del 2015, a Ribera, in una sala giochi, si è scatenato un tentato omicidio. I Carabinieri hanno arrestato ai domiciliari Vincenzo e Stefano Scoma, di 32 e 24 anni. A causa della perforazione di un polmone, provocata dal fendente di un’arma da taglio inferto al dorso, il ferito è stato ricoverato in ospedale. La vittima e i due fratelli Scoma hanno iniziato a litigare attorno a un tavolo di biliardo. La lite, al culmine della discussione, è degenerata nell’accoltellamento. Ebbene, adesso i giudici della Corte d’Appello di Palermo hanno confermato la sentenza in primo grado: 5 anni di reclusione per Stefano Scoma, e assolto il fratello Vincenzo, per non avere commesso il fatto.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

RIBERA – L’Asp di Agrigento offre la mammografia fino al 31 ottobre


Fino al prossimo 31 ottobre, a Ribera, l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, diretta da Gervasio Venuti, offre a disposizione delle donne un ambulatorio mobile per l’esame mammografico. Il camper è in sosta nel piazzale antistante l’ospedale “Fratelli Parlapiano”. Le donne di Ribera e anche di Calamonaci, tra i 50 e i 69 anni, che hanno ricevuto l’invito a domicilio, possono recarsi all’ambulatorio, già attivo dallo scorso 11 ottobre, da lunedì a venerdì, dalle ore 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18. Sono interessate 2732 donne residenti a Ribera e 192 a Calamonaci. La mammografia è da eseguire ogni due anni dai 50 anni di età in poi. L’80-90% delle donne con un tumore di piccole dimensioni e senza linfonodi colpiti può guarire definitivamente.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, SaluteCommenti (0)

RIBERA – Droga, condanna a 18 mesi per Sandro Andreatto


Il tribunale di Sciacca ha condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione, Sandro Andreatto, 22 anni di Ribera. Il giovane era finito agli arresti domiciliari dopo che i carabinieri lo avevano sorpreso, ad un controllo, con 13 dosi di eroina nel marsupio, per un quantitativo complessivo di circa 3 grammi.
Il giovane doveva rispondere di tre capi di imputazione: spaccio di droga, ricettazione e porto ingiustificato di coltello.
Il riberese è stato giudicato col rito abbreviato.

 

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

RIBERA – Sparò alla moglie, condanna definitiva per Alessandro Tavormina


La Cassazione ha confermato e ha reso definitiva la condanna emessa dalla Corte d’Appello di Palermo lo scorso 7 novembre 2016 che, a sua volta, ha altrettanto confermato la condanna a 10 anni e 4 mesi di reclusione inflitta dal Tribunale di Sciacca a carico di Alessandro Tavormina, 36 anni, di Ribera, accusato del tentato omicidio della ex moglie e di stalking a danno di lei. Il riberese, il 6 maggio 2014, avrebbe sparato 5 colpi di pistola all’automobile Mercedes con alla guida la donna, G S sono le iniziali del nome, 37 anni, di Ribera.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  




STATISTICHE

Site Info

TRS98