Tag Archive | "Sciacca"

SCIACCA – Sequestrati 200 ricci di mare in vendita


La Guardia Costiera ha sequestrato circa 200 esemplari di ricci di mare nella zona della centralissima Porta Palermo, a Sciacca.

Gli esemplari, di cui è vietata la raccolta, la detenzione e la commercializzazione nei mesi di maggio e giugno di ogni anno, per favorirne la riproduzione, sono stati trovati esposti al pubblico per la vendita.

I ricci in questione, frutto di un’attività di pesca di frodo, illegale e dunque non autorizzata, erano privi di qualsiasi documento sanitario che ne garantisse o ne accertasse l’idoneità al consumo umano.

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

SCIACCA – Ritrovate 122 maioliche del ‘700 rubate, una denuncia per ricettazione


Le 122 maioliche decorative che compongono l’intera facciata della tomba gentilizia “Virgadamo” – rubata all’inizio del 2000 a Burgio – sono state ritrovate dalla Guardia di finanza. Un saccense è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura per ricettazione e illecito impossessamento di reperti di interesse storico-artistico. Tre settimane fa, le Fiamme Gialle avevano ritrovato e sequestrato a casa di un medico pensionato di Sciacca (Ag) numerosi reperti d’età bizantina. Adesso sono state ritrovate le 122 maioliche decorative che unite al materiale già sequestrato consentono l’intera ricostruzione della facciata della sepoltura “Virgadamo”. La tomba gentilizia “Virgadamo”, quale espressione unica di artigianato locale, era stata tutelata con un decreto della Sovrintendenza ai Beni culturali di Agrigento perché ritenuta di interesse storico-artistico ed etnoantropologico. L’attività investigativa è stata coordinata dal procuratore di Sciacca Roberta Buzzolani e dal sostituto Christian Del Turco.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

SCIACCA – Ai vigili l’auto confiscata a una cosca calabrese


L’Autorità nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata ha assegnato al comando della polizia municipale di Sciacca un’auto confiscata a una cosca della ‘ndrangheta calabrese. E’ una Golg Gti 1900 turbo diesel, sarà impiegata per attività di Polizia giudiziaria, come i controlli  in materia edilizia, di tutela dell’ambiente e per l’attività di controllo del territorio. La richiesta e le iniziative per ottenere l’auto sono state svolte dal comando guidato dal dirigente Francesco Calia.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, EventiCommenti (0)

SCIACCA – Controlli antidroga dei Carabinieri nelle scuole


A Sciacca i Carabinieri, in collaborazione con il pastore tedesco Derby della squadra cinofila di Palermo, hanno compiuto dei controlli antidroga nei pressi e all’interno di un Istituto scolastico cittadino. I controlli hanno sortito esito negativo. I militari proseguiranno tale genere di attività al fine di prevenire, soprattutto tra i più giovani, l’assunzione e lo spaccio delle sostanze stupefacenti.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, ScuolaCommenti (0)

SCIACCA – GdF scopre reperti archeologici, denunciato un professionista [VIDEO]


La Guardia di Finanza di Sciacca ha individuato e sequestrato numerosi reperti archeologici detenuti illegalmente da professionista saccense nella sua abitazione. A tradire l’uomo è stata l’esibizione del suo piccolo museo privato ad amici e parenti. I reperti sequestrati dalle Fiamme Gialle, giudicati da funzionari della Soprintendenza di Agrigento come di assoluto valore ed interesse storico, sono costituiti da due anfore del I e III secolo d.c., un vaso corinzio del V sec. a.c., una coppa dell’età del bronzo (databile tra il 3500 a.c. al 1200 a.c.), una coppa per ostie consacrate ed una pateretta del IV sec. a C., due alabastron del V sec. a.C., oltre a svariate formelle decorative settecentesche in ceramica.

Le indagini coordinate dal sostituto procuratore di Sciacca Roberta Buzzolani, hanno consentito anche di dimostrare come le maioliche corrispondessero a quelle a suo tempo trafugate dalla tomba monumentale della famiglia Virgadamo nel cimitero di Burgio. Il professionista è stato denunciato per impossessamento illecito di beni appartenenti allo Stato e di ricettazione.

soli-reperti

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, VideoCommenti (0)

SCIACCA – Arresto per sconto pena estorsione


I Carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno arrestato Benedetto Bondì, 28 anni, di Sciacca, che sconterà 3 anni e 10 mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di estorsione in concorso, aggravato dalla recidiva, a danno di un negozio di abbigliamento nel centro storico di Sciacca. Gli altri coimputati di Bondì, nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Argante”, sono stati anche loro condannati.

 

 

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

SCIACCA – Il Sindaco Fabrizio Di Paola pubblica un dossier sulle Terme


Il sindaco di Sciacca, Fabrizio Di Paola, a conclusione del mandato, ha predisposto un dossier sulle Terme di Sciacca. Il documento è pubblicato sul sito del Comune di Sciacca (www.comunedisciacca.it), in un apposito link intitolato “Dossier Terme di Sciacca”. Lo stesso Di Paola spiega: “Ho ritenuto utile predisporre un dossier sulle Terme di Sciacca e di renderlo pubblico, a beneficio dei cittadini e di chi verrà ad amministrare la città. Il documento, di oltre 150 pagine, contiene atti che illustrano quanto accaduto dal 2012 al 2017, con tutti i più importanti passaggi, dal governo “Lombardo” al governo “Crocetta”. Ci sono lettere, verbali, che danno conto dell’attività compiuta, con incontri alla Regione e a Sciacca, audizioni in Parlamento e tanto altro. In questi anni è stato fatto più di quanto era nelle nostre possibilità per le Terme, patrimonio di Sciacca, la cui proprietà, purtroppo, non appartiene alla Città. E’ stata un’opera continua, incessante, contro una Regione Siciliana per lungo tempo indifferente. E ciò fino alla decisione dell’assemblea dei soci delle Terme di Sciacca, datata 6 marzo 2015, con cui è stata deliberata la chiusura di tutte le attività produttive.”

 

 

 

Postato in Cronaca, In evidenza, PoliticaCommenti (0)

SCIACCA – Il Presidente del Consiglio Calogero Bono candidato a Sindaco


A Sciacca il presidente del Consiglio comunale, Calogero Bono, è candidato sindaco alle prossime amministrative dell’11 giugno. La scelta è stata condivisa da una coalizione composta dalle forze politiche Forza Italia e Alternativa Popolare, e dalle liste civiche “Progetto Sciacca” e “Sciacca al centro”. Nella stessa coalizione vi è anche una quinta lista civica vicina a Forza Italia. Gli stessi gruppi politici affermano: “Gli incontri proseguiranno nei prossimi giorni con le altre forze politiche, con le associazioni e con quanti vorranno condividere obiettivi e progetti. Il candidato sarà presentato ufficialmente alla città nei prossimi giorni.”

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, PoliticaCommenti (0)

SCIACCA – Sbanda con l’auto, muore un 26enne


Si chiamava Antonino Caradonna, lavorava come fornaio e aveva appena 26 anni l’automobilista castelvetranese morto stanotte in un nuovo incidente che si è verificato lungo la statale 115, tra Menfi e Castelvetrano, nei pressi del bivio per Montevago. Per cause su cui stanno indagando i Carabinieri, l’auto su cui viaggiava s è scontrata frontalmente con un’altra vettura, sulla quale si trovavano due giovani riberesi, entrambi rimasti feriti. Vani i soccorsi per Antonino Caradonna, giunto cadavere all’ospedale di Castelvetrano. Un incidente che si è verificato il giorno dopo quello costato la vita di due catanesi, precipitati con l’auto dal ponte Belice.

Foto gentilmente concessa da Totò D’Amico Autonoleggio – Tele Radio Sciacca

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)

SCIACCA – “Violenze contro l’ex moglie ed il suo compagno”, denunciato un 46enne


Perseguitava l’ex moglie con atti violenti e danneggiamento anche nei confronti del suo attuale compagno. Adesso un saccense di 46 anni è stato denunciato dai carabinieri, che hanno disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla sua ex, prescrivendo allo stesso di mantenere una distanza dalla donna di almeno 200 metri.

La misura cautelare – fanno sapere i militari – è stata emessa dal giudice per indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Roberta Nodari, al termine di indagini coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica, Christian Del Turco, in seguito alle denunce sporte dalla vittima nei mesi scorsi, quando l’ex marito, si sarebbe reso responsabile di atti violenti e danneggiamento aggravato nei confronti della donna e del suo attuale compagno.

La Compagnia dei carabinieri di Sciacca sottolinea, inoltre, come sia “fondamentale segnalare o denunciare immediatamente questi tipi di comportamenti e tutte le condotte di prevaricazione e violenza di genere. Purtroppo, alcune volte taluni comportamenti vengono sottovalutati, portando talvolta conseguenze molto più gravi. Segnalare subito, significa poter operare in tempo, permettendo alle autorità preposte di emanare una serie di provvedimenti, sia di tipo amministrativo che penale, tesi a vincolare, limitare e disciplinare tali dinamiche”. 

 

Postato in AGRIGENTO, CronacaCommenti (0)

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98