CASTELTERMINI – Droga, scarcerati i fratelli Falcone

Accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Daniele Re, il Tribunale del Riesame ha scarcerato i fratelli Calogero e Vincenzo Falcone, di 26 e 30 anni, di Casteltermini, già ristretti ai domiciliari e arrestati dai Carabinieri perché sorpresi in possesso di due panetti di hashish del peso complessivo di oltre un chilo. Ai due Falcone è stato imposto l’obbligo di dimora a Casteltermini.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *