SERIE C – 16^giornata, Catania di forza, battuto l’Akragas, vincono anche Siracusa e Trapani, punticino della Leonzio

Per nulla scontato, il derby del Massimino tra Catania e Akragas, alla fine vine premiata la determinazione dei padroni di casa. Ma gli ospiti non demeritano. Il Catania, non senza fatica, firma la quinta vittoria di fila piegando l’Akragas. E non è stato facile aggiudicarsi il derby nonostante una superiorità cominciata al minuto 30 del primo tempo con l’espulsione di Parigi. Ma l’Akragas ha colpito un palo con Gjuci e ha lottato anche in dieci. La sblocca l’ex Di Grazia al 58′, raddoppia Curiale al 62′. L’ingresso di Mazzarani in avanti ha subito sortito l’effetto sperato.Il Catania festeggia coi 10 mila e pensa alla partita di Trapani, venerdi alle ore 20.45 ci sarà davvero da godersi uno spettacolo di ben altra categoria.

Il Trapani espugna Andria con una rete di Rizzo al 39′, si tratta della quinta vittoria nelle ultime sei gare che rimane in scia di Lecce e Catania mandando un segnale forte a etnei e pugliesi in vista del big match di venerdi contro l’undici di Lucarelli e del turno di sosta dei giallorossi.

Il Siracusa torna alla vittoria con la dopppietta da urlo di Tino Parisi. Gli aretusei passano dopo 15′ e raddoppiano in avvio di ripresa . I calabresi, in dieci dal 72′, accorciano le distanze ma rischiano diu subire il terzo gol- Il Siracusa sale al quarto posto in classifica.

Conquista un buon punto in trasferta  la Leonzio di Pino Rigoli contro il Cosenza di mister Braglia al termine di una partita senza emozioni in cui, , i pochi presenti allo stadio, 843 per l’esattezza compresi 10 tifosi della Leonzio, hanno atteso invano che la partita si infiammasse fin o al triplice fischio finale. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.