AGRIGENTO – Chiusura piazza Pirandello, intervento Marcello La Scala

Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Marcello La Scala, interviene a seguito dell’ introduzione del nuovo regolamento sulla viabilità in piazza Pirandello innanzi al Municipio, e delle polemiche insorte. La Scala afferma : “Ecco cosa significa governare senza sentire la gente, senza tenere in alcuna considerazione la vita delle persone che dovresti servire, piuttosto che servirtene per avere il potere. In Piazza Pirandello si prendono decisioni sopra la pelle dei commercianti chiudendo al traffico una zona dove la gente si guadagna il pane. Tutto ciò per il modesto obiettivo di fare il vuoto in un angolo del centro storico dove non si è mai avvertito questo bisogno. Il Movimento Cinque Stelle di Agrigento attraverso il suo portavoce Marcello La Scala e il meetup Amici di Beppe Grillo esprime massima solidarietà ai commercianti di piazza Pirandello. L’obiettivo forse è prolungare il “Camposanto monumentale” da via Bac Bac fino a Piazza Pirandello, come se solo la via Atenea non bastasse. Piuttosto che aprire strutture come il Palacongressi o il PalaNicosia, il Sindaco Calogero Firetto continua a chiudere servizi e opportunità. Povera nostra Agrigento”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.