AGRIGENTO – “Nuova Cupola”: dissequestrate 2 imprese

Ancora provvedimenti nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia cosiddetta “Nuova Cupola”. Accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Salvatore Collura, il Tribunale del Riesame di Palermo ha annullato per carenza di gravi indizi di colpevolezza l’ordinanza di sequestro dell’impresa “ Calcestruzzi srl ” di Porto Empedocle, e dell’impresa di costruzioni “Maurizio Traina” di Porto Empedocle. In precedenza e’ stata gia’ dissequestrata anche l’impresa “Beton Calcestruzzi s.r.l.” di Porto Empedocle, di proprieta’ di Gerlando Gibilaro, e Salvatore e Alfonso Guarragi.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.