ARAGONA – Domani commemorazione dei fratellini morti per l’esplosione dei vulcanelli alla riserva Macalube

Aragona domani ricorderà i fratellini Laura e Carmelo Mulone, rispettivamente di 7 e 9 anni, morti lo scoro 27 settembre nella riserva naturale delle Macalube, dove erano andati in compagnia del padre, per lo scoppio di un vulcanello che ha ribaltato uno strato di terra. 

Il comune di Aragona (Agrigento), con in testa il sindaco Salvatore Parello, il comitato “Io genitore” e l’istituto comprensivo Luigi Capuana, frequentato dai due bimbi, hanno organizzato una marcia silenziosa per le vie principali del centro. Il concentramento si terrà, alle 17 dinanzi il municipio. All’iniziativa parteciperanno anche i compagni di scuola di Laura e Carmelo.

Il corteo raggiungerà piazza Matrice, dove vi sarà un momento commemorativo con il lancio di palloncini colorati in aria da parte degli alunni del Capuana. A seguire, l’arciprete di Aragona, don Giuseppe Veneziano, celebrerà una messa in suffragio di Laura e Carmelo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.