IN PROVINCIA – Guida in stato d’ebbrezza, senza patente e porto di coltello: 6 denunce

Sono sei le persone denunciate nei servizi di fine settimana dai Carabinieri nell’ambito della provincia di Agrigento.

Un minore di 17 anni è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, per guida senza patente perché mai conseguita, dai Carabinieri di Sambuca di Sicilia che lo hanno fermato durante un controllo alla circolazione stradale alla guida di un ciclomotore “Piaggio”.

Per porto abusivo di coltello ai sensi della legge 110 del 1975 sulle armi, A.V.M., studente 28enne, abitante a Burgio è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Sciacca  perché dopo essere stato controllato dai Carabinieri della locale Stazione e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato, immediatamente posto sotto sequestro.

R.F., 44enne, commercialista e C.G., 44enne, entrambi da Ribera, sono stati sorpresi durante un servizio di controllo del territorio alla guida delle rispettive autovetture in stato d’ebbrezza alcoolica accertata mediante etilometro. Alla verifica è conseguito il ritiro immediato del titolo di guida dei due, mentre i veicoli sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

O.M., 30enne, di origini rumene, ma abitante a Ribera, controllata alla guida di una BMW X5, è stata invece deferita siccome sprovvista di patente di guida perché mai conseguita.

Stessa infrazione rilevata a carico del tunisino B.K.N., 34enne, sorpreso con un ciclomotore “Atala” senza patente. Il due ruote è stato pertanto sequestrato ed affidato ad una ditta convenzionata della zona.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.