LAMPEDUSA – Migranti, no a operazione di riconoscimento

Protesta di un gruppo di migranti ospiti del centro di accoglienza davanti alla chiesa madre a Lampedusa. La situazione è tenuta sotto controllo dalla polizia e dai carabinieri anche se gli extracomunitari affermano di non volere rientrare all’interno del centro. Non intendono sottoporsi alle operazioni di riconoscimento a Lampedusa e neanche nel resto del territorio italiano perché molti di loro vorrebbero potere raggiungere parenti ed amici che vivono in altri stati europei.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.