RACALMUTO – Lettera del Sindaco Messana su inizio anno scolastico

Carissimi,

l’inizio del nuovo anno scolastico scandisce la vostra corsa verso la vita.

I diversi stati d’animo di chi siede per la prima volta sui banchi di scuola e di chi una classe già ce l’ha si confondono in un’unica grande emozione, che coinvolge le famiglie, gli insegnanti, gli operatori scolastici.

La scuola siamo tutti noi.

Tutti abbiamo il dovere di impegnarci per preparare al meglio il vostro futuro perché così prepareremo al meglio il futuro della nostra comunità.

Quest’anno troverete novità importanti: la palestra della scuola elementare “Gen. Macaluso”, che sarà riaperta dopo anni di chiusura, i lavori in corso per gli spazi esterni della scuola dell’infanzia “Lauricella” – parcheggio, parco giochi, nuovo accesso, impianto fotovoltaico, i lavori per  rendere la scuola media “Pietro D’Asaro” più accogliente e confortevole, i banchi e le sedie in alcune classi rinnovati.

I ritmi della vita scolastica potranno stancarvi, vi mancheranno i giorni dell’allegria e della spensieratezza goduti durante l’estate, ma crescendo vi accorgerete che in classe non si impara soltanto a leggere, scrivere e contare, ma si formano le amicizie che vi accompagneranno per sempre, si sperimenta la sfida della conoscenza, si acquisisce la consapevolezza di essere parte di una grande famiglia che è il nostro Paese.

Siate appassionati, grintosi, umili; aiutatevi l’un l’altro, studiate con attenzione e avrete nelle mani le chiavi per aprire le porte del mondo.

Sorridete, allora, con voi saranno insegnanti bravi e comprensivi, che rendono la nostra scuola ricca e prestigiosa.

Agli insegnanti e agli operatori scolastici auguro un buon lavoro, forti come sono della guida autorevole del dirigente scolastico Dott.ssa Rosa Pia Raimondi.

Noi continueremo a lavorare, progettare e programmare il meglio per voi, per essere sempre all’altezza delle vostre ambizioni.

Un abbraccio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.