RACALMUTO – Confisca (parziale e minima) dei beni dell’imprenditore Romano

I giudici della seconda sezione misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento hanno disposto la confisca parziale dei beni, di cui era stato disposto il sequestro nel marzo del 2018, dell’imprenditore di Racalmuto, Calogero Romano, 64 anni, condannato in primo grado a 6 anni e 6 mesi con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.

Leggi tutto

RACALMUTO – Scuola Media, per la sicurezza degli studenti nuovi classi aggiuntive

visto il propagarsi del contagio , porta a conoscenza dei genitori e studenti che per osservare rigorosamente le regole del distanziamento imposte dal Ministero, e considerato che le aule della scuola non sono capienti sono state richieste delle classi aggiuntive , che il Ministero ha autorizzato, che permetteranno di ridurre il numero di alunni per classe.

Leggi tutto

Caso pendolari Grotte e Racalmuto, 2 bus a supporto degli studenti

“Abbiamo previsto nei primi giorni della prossima settimana un bus a supporto sia a Grotte sia a Racalmuto al mattino e due bus ad Agrigento nel pomeriggio. I colleghi di Customer Care scorteranno I treni più frequentati da Caltanissetta ad Agrigento al mattino così come nel pomeriggio saremo presenti ad Agrigento per la gestione del flusso di rientro”.

Leggi tutto

CORONAVIRUS – Il Sindaco di Racalmuto:”Il rischio contagio è alto”

Il sindaco di Racalmuto, Vincenzo Maniglia, dopo il caso registratosi nella vicina Grotte raccomanda a tutti i suoi concittadini il rispetto di tutte le misure precauzionali: uso mascherine, distanza interpersonale”. Vista la vicinanza e i rapporti fra le due comunità, il rischio di contagio è alto. State attenti”.

Leggi tutto

RACALMUTO – L’imprenditore Lillo Romano:”Il mio amministratore giudiziario condannato per peculato”

L’imprenditore racalmutese , Calogero Romano, accusato di bancarotta fraudolenta con conseguente confisca di beni per 120 milioni di euro e accusato di concorso esterno in associazione mafiosa si affida ad un comunicato stampa che abbiamo ricevuto in redazione e che pubblichiamo….

Leggi tutto