SAN CATALDO – Morte Torregrossa, i familiari:”Chisa parli, lei non si è uccisa”

In attesa dell’autopsia sul corpo della 54enne Maria Teresa Torregrossa, la donna di San Cataldo scomparsa domenica e ritrovata, poi, uccisa con un coltello nel petto, i familiari hanno nominato i propri legali: Antonino e Salvatore Falsone. I familiari della donna trovata morta nel nisseno, rivolgono gratitudine  a quanti hanno manifestato vicinanza e collaborazione come i Volontari nella ricerca  con la speranza che la verità possa emergere nella sua interezza. Al momento tutte le ipotesi sono al vaglio dei Carabinieri, che non tralasciano la pista dell’omicidio, anche se al momento quella privilegiata resta quello del suicidio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.