SAN CIPIRELLO – Neonata di 2 mesi morta in casa: disposta autopsia

Tragedia in provincia di Palermo, a San Cipirello, dove una bambina di soli due mesi ha perso la vita. A lanciare l’allarme sono stati i genitori della piccola, trovata con del sangue che le usciva dal naso.

I sanitari del 118 sono giunti nell’abitazione per rianimarla, le sue condizioni erano già critiche: non è rimasto che accertarne il decesso. Sul posto, in via Indro Montanelli dove si trovano le case popolari, sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale e di San Giuseppe Jato, che stanno cercando di ricostruire cosa possa essere accaduto.

I primi accertamenti sono stati eseguiti dal medico legale, ma il pm di turno ha disposto l’autopsia: c’è infatti il dubbio che possa essersi trattato di un incidente. L’esame autoptico sarà eseguito nelle prossime ore presso l’istituto di Medicina Legale del Policlinico di Palermo. Le indagini sono in corso, ma intanto la notizia si è diffusa nel paese, gettando tutti nello sconforto. La piccola era nata a novembre, era l’ultima di tre figlie di una giovane coppia.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.