AGRIGENTO – Africani espulsi protestano davanti alla questura

Una cinquantina di migranti sub-sahariani hanno protestato davanti alla questura di Agrigento a causa del foglio di espulsione che è stato notificato loro ieri. I migranti non hanno diritto all’asilo politico e hanno sette giorni di tempo per raggiungere l’aeroporto più vicino e tornare in patria. I migranti, con il sit-in, hanno chiesto, ancora una volta, protezione allo Stato italiano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.