AGRIGENTO – Assolta la cantautrice Loredana Errore

La cantante agrigentina Loredana Errore, diventata famosa grazie alla trasmissione di Canale 5 “Amici”, è stata assolta. La sentenza è stata emessa, ieri pomeriggio, dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Antonio Genna.

La giovane cantautrice, accusata di guida in stato di ebbrezza alcolica, è stata assolta con la formula “perché il fatto non sussiste”. Accolte le richieste avanzate al termine della sua requisitoria dal Pubblico ministero, e nel corso delle arringhe dai legali difensori dell’artista, gli avvocati Antonino e Vincenza Gaziano.

Per Loredana Errore è la fine di un calvario giudiziario, dopo quattro anni dall’incidente stradale, era la notte del 4 settembre del 2013, e una lunga degenza ospedaliera.

L’assoluzione è arrivata poiché non vi è stata mai certezza, che fosse proprio la cantante a guidare la Ford Focus, rinvenuta capovolta in un terreno di viale dei Giardini, a San Leone. Proprio da quel sinistro ne scaturì per l’artista una denuncia per guida in stato di ebbrezza, e da li a pochi mesi venne messo su il processo, celebrato con il rito abbreviato. Nel corso del procedimento gli avvocati Antonino e Vincenza Gaziano, avevano chiesto e ottenuto, che gli accertamenti sul tasso alcolemico, venissero dichiarati nulli. Le dichiarazioni rese dai due carabinieri intervenuti per effettuare i rilievi dell’incidente, infatti, e chiamati a deporre a processo, hanno lasciato diversi dubbi. I militari raccontarono che al loro arrivo, hanno trovato un ragazzo, trascinare l’amica, fuori dalla macchina.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.