AGRIGENTO – Doveva stare agli arresti, era al bar: arrestato

Doveva essere agli arresti domiciliari ed invece è stato trovato seduto in un bar di Porta di Ponte, invece, di essere agli arresti domiciliari. Per il tunisino Samir Jelassi, 22 anni, da tempo residente ad Agrigento, sorpreso dai poliziotti della sezione Volanti sono scattate le manette ai polsi. Dopo l’arresto e la camera di sicurezza, il nordafricano su disposizione del giudice è stato collocato agli arresti domiciliari.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.