AGRIGENTO – Sabotato il collettore fognario: liquami in mare

Sabotato il collettore fognario, gestito da Girgenti Acque, a San Leone, ad Agrigento. Sversati in mare i liquami nel tratto  compreso tra il mare Nostrum e la Pubblica Sicurezza. “L’ostruzione nel pozzetto di linea – hanno spiegato dalla Girgenti Acque – è stata causata ad arte poiché all’interno del pozzetto sono stati rinvenuti grossi massi, tronchi, bottiglie di vetro”. La Girgenti Acque ha immediatamente avviato i lavori per il ripristino del funzionamento del collettore fognario ed ha sporto denuncia contro ignoti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.