ARAGONA – Maxi-rissa tra stranieri: sette denunciati

I carabinieri della Stazione di Aragona, a conclusione di una serie di accertamenti hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento, sette persone, quattro uomini e tre donne, di origine tunisina, albanese ed un italiano, responsabili di rissa aggravata. Nella serata dello scorso giovedì, per futili motivi, i sette hanno preso parte ad una furibonda rissa all’interno dell’abitazione di uno di loro. Nella baruffa uno dei partecipanti ha riportato una lesione alla testa per la quale è stato necessario applicare sette punti di sutura, giudicata guaribile con una prognosi di dieci giorni da parte dei sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio. A seguito dell’intervento dei militari dell’Arma per ripristinare la calma, sono stati rinvenuti, occultati all’interno di un fornello da cucina, 12 grammi di hashish. Le ipotesi di reato avanzate nei confronti dei sette sono di rissa e detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.