CANICATTI’ – Accusato di contraffazione di monete in Germania, arrestato 40enne

Gli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Canicattì hanno tratto in arresto, in esecuzione di un mandato di cattura europeo emesso dalla autorità giudiziaria della Germania, un canicattinese quarantenne ritenuto responsabile del reato di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

L’uomo, dopo un’intesa attività investigativa è stato rintracciato ed arrestato all’interno di un’abitazione del centro città e, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento dove è al momento in attesa di essere estradato in Germania.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.