INCHIESTA FAMILY – In Appello requisitoria per Ippolito e Bartolotta

A Palermo, in Corte d’Appello, in occasione del processo di secondo grado nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia nell’agrigentino cosiddetta Family, la Procura generale ha chiesto la conferma delle condanne subite in primo grado dall’ ex sindaco di Castrofilippo, Salvatore Ippolito, e da Antonino Bartolotta, 80 anni, ritenuto il capomafia del paese. In primo grado Bartolotta e’ stato condannato a 16 anni di reclusione per associazione per delinquere di stampo mafioso. Ed Ippolito e’ stato condannato a 12 anni per concorso esterno in associazione mafiosa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.