Operazione “Ermes 2”, il Presidente Arena su caso giornalista Siragusa

Il giornalista trapanese Filippo Siragusa, al quale è stato imposto l’ obbligo di dimora nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia Ermes 2 per intestazione fittizia di beni, ha chiesto di essere cancellato dall’Ordine dei giornalisti. E il presidente dell’ Ordine, Riccardo Arena (nella foto), ha commentato : “Senza entrare nel merito delle accuse, che appaiono in sé molto gravi e preoccupanti, e augurandoci che Siragusa possa dimostrare la propria estraneità alle contestazioni, prendiamo atto della sua scelta di preservare l’Ordine e i colleghi da possibili speculazioni derivanti dal suo coinvolgimento nell’inchiesta. Il giornalismo dell’Isola ha pagato un alto tributo nella lotta alla mafia e su questi temi l’Ordine assume posizioni sempre molto nette. Siamo pronti a reiscrivere Filippo Siragusa nel momento in cui dimostrerà di non avere avuto niente a che fare con gli uomini del boss Messina Denaro, considerato l’attuale capo di Cosa nostra”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.