PALERMO – Evadono dai domiciliari, arrestati due pregiudicati

I due arresti scaturiscono da una serie di controlli delle persone sottoposte agli arresti domiciliari disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Palermo che in previsione del fine settimana verranno implementati in tutto il capoluogo.

Il primo in ordine temporale è scattato intorno alle 16.00 circa, quando una pattuglia interforze, formata da un Carabiniere della Stazione di Palermo Porta Montalto, unitamente a militari del 4° rgt. genio guastatori di palermo hanno notato in via Mongitore il 36enne pregiudicato palermitano GELARDI Rosario. L’uomo che si doveva trovare agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, alla richiesta dei militari non ha saputo rispondere per quale motivo si trovasse fuori. Il GELARDI è stato associato all’Ucciardone come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Nel secondo caso sono stati impegnati i Carabinieri della Stazione di Palermo Scalo, che hanno tratto in arresto MILAZZO Pietro, 36enne palermitano pregiudicato, anche lui si sarebbe dovuto trovare agli arresti domiciliari quando i Carabinieri l’hanno trovato lontano dalla propria abitazione in via Ugo Li Bassi.

Termine formalità il MILAZZO è stato condotto presso il Tribunale di Palermo per essere giudicato con il rito direttissimo.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.