RACALMUTO – L’opposizione:”La lista Maniglia ha aumentato la Tari 2021″

La Lista Maniglia ha votato l’aumento della Tari 2021! A sostenerlo attraverso una nota stampa sono i consiglieri comunali d’opposizione di Racalmuto: Cinzia Leone, Valentina Zucchetto e Angelo Di Vita.

Ennesimo fallimento di una coalizione che non riesce a risolvere i problemi della nostra comunità. Una famiglia di 4 persone, con un’abitazione di 100mq, che finora ha pagato 296,67€ con la nuova Tari pagherà 507.59€! ​Un aumento esagerato e non giustificato! Bisognava in questi 3 anni continuare con le campagne di sensibilizzazione per aumentare le percentuali di raccolta differenziata, bisognava spingere sempre di più sull’uso delle compostiere domestiche per ridurre il conferimento dell’organico, bisognava promuovere attività di riciclo e di riuso, per limitare la quantità di ingombranti e di secco non riciclabile.

E invece – proseguono- …da 3 anni la questione dei rifiuti è stata accantonata! Abbiamo perso il finanziamento per le compostiere di comunità da collocare presso il CCR, un’occasione importante che ci avrebbe permesso di avviare un processo di riduzione del conferimento di organico. Tutti i sacrifici dei racalmutesi degli ultimi anni sono stati vanificati dall’incapacità amministrativa di una coalizione che certamente non si preoccupa del proprio paese!” – concludono i tre consiglieri comunali dell’opposizione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.