SCIACCA – Forbici in tribunale, donna denunciata

Tira fuori un paio di forbici durante l’udienza di un processo al Tribunale di Sciacca, in cui si è costituita parte civile nei confronti di un vicino di casa accusato di lesioni. Subito sono intervenuti i carabinieri, che hanno sequestrato le forbici. Protagonista C.S., di 73 anni, di Ribera, denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica di Sciacca. La tesi della donna è che quelle forbici, che teneva nella borsa, avrebbe voluto mostrarle al giudice perché, a suo dire, sarebbero state utilizzate dal vicino per danneggiarle il portone di casa. Nel processo per lesioni il vicino di C.S., è accusato di avere spintonato la donna con conseguente frattura dell’omero.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.