SCIACCA – In cinque denunciati a piede libero per furto di materiale ferroso

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sciacca nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, durante il pomeriggio hanno individuato all’interno del centro di raccolta rifiuti di Corso Miraglia di Sciacca cinque persone intente a caricare frettolosamente materiale ferroso ivi depositato.

Stavano quasi per ultimare il carico su due mezzi furgonati, quando i militari decidevano di effettuare un controllo. Alla vista dei carabinieri tentavano però di darsi alla fuga, ma venivano prontamente bloccati, identificati e denunciati a piede libero alla locale Procura della Repubblica per tentato furto di materiale ferroso.

Si tratta dei palermitani D.C., S.A. e F.A. nonché dei saccensi F.A. e G.T., di età che va dai 19 ai 45 anni.

I furgoni utilizzati per la commissione del furto sono stati sequestrati ed il materiale ferroso restituito alla società che gestisce l’isola ecologica, proprietaria del materiale.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.