SICULIANA – Arrestato impegato regionale in escandescenze

I Carabinieri della stazione di Realmonte hanno arrestato, per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, Antonino Arrigo, 50 anni, residente a Siculiana, impiegato regionale. L’uomo sarebbe esploso in escandescenze, provocando la caduta a terra di un carabiniere, dopo essere stato bloccato a bordo di un motociclo insieme ad altre 2 persone.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.