AGRIGENTO – Arresti domiciliari e “braccialetto elettronico” per Siracusa

Il gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, accogliendo l’istanza dei proprio legale, ha disposto gli arresti domiciliari per Salvatore Siracusa, di 49 anni, di Realmonte, recluso dal 7 maggio scorso, dopo essere stato arrestato nell’ambito dell’inchiesta “Braccio di ferro”

Leggi il seguito