Tappa a Racalmuto del Sottosegretario alla Pubblica Istruzione Barbara Floridia [FOTO]

Il neo sottosegretario alla Pubblica Istruzione Barbara Floridia, ha fatto tappa questo pomeriggio a Racalmuto accompagnata dal deputato nazionale Rosalba Cimino, componente della Commissione cultura alla Camera, e dal deputato regionale Giovanni Di Caro . La sua visita istituzionale è iniziata alla Fondazione Leonardo Sciascia dove ha potuto ammirare lo straordinario patrimonio culturale e letterario donato dallo scrittore racalmutese. La sottosegretaria è stata accolta dal sindaco Vincenzo Maniglia, dall’assessore alla cultura Enzo Sardo, dal presidente del Consiglio comunale Sergio Pagliaro, e dall’assessore al decoro urbano , Sport e Spettacolo, Angela Penzillo , i quali hanno presentato all’esponente del Governo, le prossime iniziative della Fondazione per la celebrazione del centenario della nascita di Leonardo Sciascia. La visita si è svolta nel rispetto delle disposizioni Ministeriali anti covid-19.

L’incontro ha rappresentato un’importante occasione per confrontarsi anche con la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Sciascia, Carmen Campo , presente per l’occasione, durante la visita nell’aula Sciascia e al museo sulla bio- diversità donato dal medico Giovanni Salvo. In questo caso, Barbara Floridia si è mostrata interessata come collega più che da componente dello Stato essendo una docente.

Dopo il saluto istituzionale della dirigente, Carmen Campo,che ha ringraziato il sottosegretario per la sollecitudine e la cortesia con la quale ha risposto all’invito, successivamente Floridia ha fatto tappa al teatro Regina Margherita , da poco riaperto, un vero gioiello di cui Racalmuto va fiera. Barbara Floridia, ha sottolineato con garbo come “con la sua presenza, bisogna sempre attenzionare le risorse di attrattiva turistico -culturale che arricchiscono il mondo della politica, e ne fanno un’ espressione profonda di un equilibrio interiore e di una grande umanità.” 

E ancora,Barbara Floridia ha condiviso l’emozione di ritrovarsi in un luogo molto caro ai racalmutesi, nella piazza dove è ubicata la statua dello scrittore Leonardo Sciascia. Per finire ha concluso la sua visita al Castello Chiaramontano dove è allestita la mostra dello scultore Giuseppe Agnello. Non sono mancate le degustazioni di prodotti tipici classici di Racalmuto come taralli e cubaita, tanto apprezzati dalla sottosegretario di Messina che ha anche molto apprezzato la vicinanza e il calore dei racalmutesi dimostrata durante questa sua visita.

Barbara Floridia emozionata al termine della visita ha ribadito che è sua intenzione ritornare al più presto a Racalmuto. L’incontro si è concluso con un ultimo messaggio da parte del sottosegretario sull’importanza, imprescindibile, di non sottovalutare l’opportunità di valorizzare tutte le risorse che un comune possa offrire e sinceramente Racalmuto ha tante potenzialità da poter sfruttare. Chiaro intendimento che quello di Barbara Floridia è un arrivederci a Racalmuto.

FOTO: ANGELA PENZILLO



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.