Tele Studio98

la forza dell'innovazione

AGRIGENTO – Ingerisce cocaina compresa la bustina, salvata in extremis

Protagonista una giovane saccenze salvata dai medici del San Giovanni di Dio.

Una giovane di 21 anni di Sciacca è stata ricoverata al San Giovanni di Dio di Agrigento, dopo essere stata portata in un primo momento all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, a seguito di un malore avuto per aver ingerito una busta contenente 3 grammi di cocaina. La giovane avrebbe compiuto il gesto per paura di essere scoperta dalle forze dell’ordine. I medici dell’ospedale di Agrigento hanno scoperto la busta attraverso una gastroscopia e sono riusciti ad estrarre la stessa senza far correre nessun pericolo alla giovane che nel caso la bustina si fosse aperta avrebbe seriamente rischiato la vita. Del fatto è stata avvisata la Polizia che ha segnalato la ventunenne saccense alla Prefettura di Agrigento quale assuntore di sostanze stupefacenti. La giovane ha già lasciato il nosocomio agrigentino ed è tornata a casa.

About The Author

Condividi