Tele Studio98

la forza dell'innovazione

CAMPOBELLO DI LICATA – Gli uccidono il cane per intimidirlo

Un bracciante agricolo di Campobello di Licata, G. M. , 55 anni, è stato oggetto di una brutale intimidazione.

Un bracciante agricolo di Campobello di Licata, G. M. , 55 anni, è stato oggetto di una brutale intimidazione. Ignoti malviventi hanno ucciso a colpi di pistola il suo cane. Il fatto è accaduto nella casa di campagna dell’uomo, in contrada Ficuzza. Ad allertare carabinieri e vigili urbani è stato lo stesso bracciante.

About The Author

Condividi