CANICATTI’ – Blitz antiterrorismo, 30 immigrati portati in commissariato

Blitz antiterrorismo, nel centro di Canicattì. Più di cento immigrati sono stati controllati fra l’area antistante alla chiesa di San Pietro e piazza IV Novembre. Una trentina di pachistani, afghani, tunisini e marocchini sono stati portati in commissariato e fotosegnalati per accertare se la loro identità corrispondesse a quella indicata sui documenti.  A realizzarlo è stata la polizia di Stato, i carabinieri e la Guardia di finanza. Nessuno è risultato essere sprovvisto di permesso di soggiorno. Sono state effettuate anche delle perquisizioni domiciliari.

A quanto pare, la maggior parte dei trenta immigrati fotosegnalati sono risultati essere ospiti del centro di Pian del Lago di Caltanissetta. Pare, inoltre, che molti si recherebbero a Canicattì per essere “arruolati” per i lavori in campagna.  

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.