GROTTE – Ennesimo furto di rame ai danni dell’Enel

L’ennesimo furto di cavi elettrici di oro rosso questa volta è avvenuto a Grotte, durante la notte. Sono stati rubati 400 metri di cavo in rame,che costituiva il tracciato elettrico in contrada Altavilla di Grotte.Il furto ha provocato un danno economico di 3.000 euro circa, oltre a vari disagi alle abitazioni della zona che non hanno ricevuto più energia elettrica. La denuncia è stata presentata dal responsabile della società Enel e ai carabinieri di Grotte che indagano sull’accaduto.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.