Il Palermo espugna il “San Nicola” di Bari 0-3 e comanda la “B”

L’emergenza non ferma il Palermo che contro il Bari ha decisamente giocato una grande partita, dimostrando di essere nettamente più forte, rosanero che si prendono con prepotenza il primo posto e sperano adesso di iniziare una fuga verso la promozione. Palermo più forte dell’emergenza e delle notizie extracampo: la formazione di Tedino ha dominato per l’intero corso del match, non ha mai rischiato e ha giocato sempre da grande squadra.

Nella ripresa il gol di Rispoli ha spaccato l’equilibrio, il Palermo ha poi mandato al tappeto il Bari con i gol di Trajkovski e Coronado. La strada per la A è stata tracciata, la prima vera sfida della settimana è stata vinta, adesso la seconda – altrettanto importante – si giocherà sabato in tribunale.

Bene tutti, da Posavec a La Gumina che ha preso il posto dell’infortunato Embalo, un super Palermo che giocato a gatto con il topo con un Bari mai entrato in partita.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.