SICILIA – La Rocca, false cartelle per non dare posti Covid

“Pur di non svuotare alcuni reparti, per destinare i posti letto ai pazienti Covid, c’è chi ha scritto nelle cartelle cliniche diagnosi inventate, ne ricordo una che parlava di tubercolosi, ma non era vero”. A dirlo all’ANSA è il dirigente generale della pianificazione strategica dell’assessorato alla Salute in Sicilia, Mario La Rocca

Leggi tutto

PECULATO – L’ex pm Ingroia condannato a un anno e 10 mesi

L’ex procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia è stato condannato a un anno e dieci mesi di carcere, pena sospesa, dal Gup del capoluogo siciliano Maria Cristina Sala: Ingroia, che è stato assolto da uno dei due capi di imputazione a lui contestati, rispondeva di peculato nel processo, che si è svolto col rito abbreviato.

Leggi tutto

Bancarotta: arrestati fratelli Tuttolomondo, ex proprietari del Palermo Calcio

La Guardia di Finanza ha arrestato gli imprenditori Salvatore e Walter Tuttolomondo, ex proprietari della squadra del Palermo, e notificato la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e del divieto di esercitare imprese per un anno a Roberto Bergamo, Tiziano Gabriele e Antonio Atria.

Leggi tutto

PALERMO – Droga gestita dalla cella con telefonini, coinvolto l’empedoclino James Burgio

C’è anche il pluripregiudicato empedoclino James Burgio tra i destinatari della misura cautelare emessa dal Tribunale di Palermo nell’ambito di una operazione capace di scoprire un giro di droga e telefonini dentro il carcere dell’Ucciardone. In totale sono 5 le persone arrestate. Burgio è in cella da anni per altre vicende. “Mobile phones in cell”.

Leggi tutto

MAFIA – Dopo 2 mesi di latitanza arrestato a Palermo Alfredo Geraci

Era latitante ormai da mesi. La polizia, all’alba di ieri – ma il fatto è stato reso noto solo adesso – ha arrestato Alfredo Geraci 41enne pregiudicato palermitano, tra i personaggi più attivi, da oltre 20 anni, all’interno delle famiglie mafiose del mandamento di Porta Nuova e Palermo Centro.

Leggi tutto

PALERMO – Sequestrati 26 kg di cannabis light, denunciati 13 commercianti [VIDEO]

La Guardia di finanza ha sequestrato 26 chili di cannabis, tra foglie, inflorescenze, oli e resine. In alcuni casi in distributori automatici collocati in strada e liberamente accessibili, la sostanza stupefacente era già impacchettata, confezionata e pronta per la vendita ma con etichettatura falsa.

Leggi tutto