L’agrigentina Maricetta Lombardo premiata ai “David di Donatello” per “miglior suono”

Altro prestigioso riconoscimento per l’agrigentina Maricetta Lombardo, tecnico del suono di profonda esperienza, legata professionalmente al regista Matteo Garrone, e che ha vinto, nella categoria “Miglior suono”, il “David di Donatello” per il lavoro svolto nel film “Dogman”, che racconta, romanzandola, la storia sanguinaria di alcuni personaggi della banda della Magliana. Maricetta Lombardo è stata commossa al momento della premiazione, e ha dedicato il premio alla madre recentemente scomparsa. Maricetta Lombardo ha già vinto il “David” nella stessa categoria per il film “Gomorra”, sempre di Matteo Garrone.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.